Ucraina: in guerra cyber 50 gruppi schierati, 14 pro Russia

Another ICT Guy

Ucraina: in guerra cyber 50 gruppi schierati, 14 pro Russia

(ANSA) – ROMA, 08 MAR – Si allunga la lista dei ‘soldati’ che
prendono parte alla guerra ibrida tra Russia e Ucraina. Un
gruppo di ricerca sulla sicurezza informatica che si chiama
CyberKnow ne tiene traccia con un elenco e ne ha evidenziati
oltre 50. Di questi quelli che supportano la Russia
dichiaratamente sono 14. Oltre al gruppo Conti, di cui si è
parlato nei giorni scorsi come principale oppositore di
Anonymous che sostiene Kiev – al cui interno però ci sarebbe una
spaccatura – nelle liste pro Mosca ci sono il gruppo Free
Civilian, Coming Project, Sandwarm, Ghostwriter, quest’ultimo
riconducibile alla Bielorussia. Dalla lista emerge anche una
serie di gruppi pro Kiev di provenienza dai paesi più disparati:
Georgia (BlackHawks e Gng), Turchia (Monarch Turkish Hactivist),
Indonesia (GreenXparta_9haan). Nella lista figura l’esercito di
hakcer ucraino, IT Army of Ukraine, messo in piedi dal governo
di Kiev per organizzare la controffensiva cyber e informativa
contro la Russia, che al momento conta 280mila iscritti. (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.