Intel Arc, scheda video desktop top di gamma: boost clock fino a 2250 MHz? Spunta un indizio

Another ICT Guy

Intel Arc, scheda video desktop top di gamma: boost clock fino a 2250 MHz? Spunta un indizio

Intel non è ancora pronta a svelare la sua gamma di schede video desktop, anche se due giorni fa ha provato a far salire l’hype con il teaser della futura top di gamma in edizione limitata. In quel filmato oltre alle fattezze della scheda video non si è visto nulla di che, ma forse qualche dettaglio in più lo si può rintracciare in un altro video diffuso dall’azienda, quello del pannello Arc Control annunciato sempre nelle scorse ore.

Nel filmato, come scoperto da 3DCenter, appaiono per frazioni di secondo (due volte) alcune informazioni tecniche sulla GPU monitorata da Arc Control. In particolare si vede alla voce GPU Power un valore massimo di 175W e una frequenza di clock del chip grafico di 2200-2250 MHz, che potrebbe rappresentare il boost clock della futura top di gamma desktop (che potrebbe chiamarsi Arc A780).

È in particolare il GPU Power a far pensare a una scheda video desktop, anche se limitandosi a quel parametro non si può escludere del tutto si tratti della GPU mobile di punta Arc A770M. Quest’ultima, infatti, sebbene accompagnata da un TDP massimo di 150W potrebbe forse spingersi oltre grazie a Dynamic Power Share, una tecnologia simile a NVIDIA Dynamic Boost e AMD SmartShift che alloca dinamicamente ulteriore budget di potenza alla GPU qualora la CPU sia sottoutilizzata.

Al momento non è chiaro se GPU Power tracci la richiesta della sola GPU o anche della memoria video abbinata, ma in ogni caso il valore di 175W ben si abbina a una vecchia indiscrezione sulle GPU Intel. A far pensare che si tratti proprio di una GPU desktop è il clock della VRAM, indicato in 1093 MHz, ossia 17,5 Gbps: per A770M si vocifera un’impostazione di memoria a 16 Gbps.

A ogni modo, ricordiamo che Intel svelerà le GPU desktop nel corso del secondo trimestre. Stando alle voci di corridoio, la top di gamma dovrebbe avere prestazioni simili alla GeForce RTX 3070 / 3070 Ti, il che ne farà una delle migliori schede video in circolazione, almeno nel periodo antecedente l’uscita delle famiglie GeForce RTX 4000 e Radeon RX 7000 di NVIDIA e AMD, attese entrambe nel corso dell’ultima parte dell’anno.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.