Un obiettivo Pentax 300mm è stato inviato nello Spazio all’interno del Cubesat Kitsune

Another ICT Guy

Un obiettivo Pentax 300mm è stato inviato nello Spazio all’interno del Cubesat Kitsune

Con la semplificazione dell’accesso allo Spazio sempre più realtà private e pubbliche hanno la possibilità di lanciare in orbita satelliti. Ci sono stati molti esempi negli ultimi anni e un esempio arriva dall’unità chiamata Kitsune 6U. Si tratta di un Cubesat di piccole dimensioni realizzato in collaborazione tra il Kyushu Institute of Technology e la Addnics in Giappone. Il significato del nome è Kyutech standardized bus Imaging Technology System Utilizing Networking and Electron content measurements. Il nome poi si rifà agli spiriti della tradizione giapponese che appaiono solitamente come volpi. Questo collegamento è presente nel logo stesso della missione.

kitsune

Per ridurre il costo, la complessità di questo satellite è stata limitata. Questo significa anche utilizzare prodotti di elettronica di consumo come l’ottica Pentax-DA* 300mmF4ED [IF] SDM lievemente modificata per poter essere inserita nel corpo compatto del Cubesat. Non si tratta della prima volta, tanto che in passato Canon aveva già proposto qualcosa di simile con i modelli CE-SAT-2B e CE-SAT-1. Anche Sony ha intenzione di lanciare un satellite che avrà al suo interno componenti comunemente acquistabili dagli utenti.

Il Cubesat Kitsune e la sua ottica Pentax da 300mm

Secondo quanto riportato dalla stessa Ricoh il Cubesat è stato lanciato in orbita il 20 febbraio 2022 grazie al razzo Antares realizzato da Orbital Sciences Corporation e Yuzhnoye Design Bureau. Questo ha permesso di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale e presto sarà possibile rilasciarlo dal modulo giapponese Kibo per iniziare la fase operativa.

kitsune sat

Lo scopo è sperimentale e in particolare permetterà di catturare immagini con una risoluzione di 5 m/pixel (da 400 km di quota) e potrà essere comandato direttamente da Terra con una comunicazione ad alta velocità in banda C. Oltre alla gestione delle comunicazioni e dell’elettronica, non poteva mancare il grande obiettivo Pentax-DA* 300mmF4ED [IF] SDM che occupa circa il 50% del volume interno del Cubesat Kitsune.

cubesat

Le dimensioni del satellite sono pari a 10 x 20 x 30 cm (1U o unità è pari a 10 cm). Ricoh ha mostrato come dall’obiettivo è stata rimossa una parte esterna dello chassis che è inutile in questo contesto. Sempre secondo il produttore nipponico la scelta di quest’ottica è dovuta a diversi punti come il mancato rilascio di componenti volatili dalle resine plastiche avendo una costruzione in metallo. La risoluzione inoltre era adeguata al progetto e le dimensioni complessive permettevano di inserirlo nel Cubesat Kitsune.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.