POCO X4 Pro, un disastro al lancio ma ora va molto meglio. La recensione

Another ICT Guy

POCO X4 Pro, un disastro al lancio ma ora va molto meglio. La recensione

POCO è un nome che non ha più bisogno di presentazioni: nato come sub-brand di Xiaomi, sforna smartphone dall’incredibile rapporto qualità-prezzo. E anche con POCO X4 Pro, che abbiamo testato e di cui vi riportiamo tutte le nostre impressioni d’uso in questa recensione, le premesse sono molto interessanti, per uno smartphone da meno di 300€ che può dire la sua anche con prodotti ben più costosi. Chi ha acquistato l’anno scorso POCO F3, però, può dormire ancora sonni tranquilli in attesa del suo successore.

Indice dell’articolo

Specifiche tecniche

POCO X4 Pro 5G è uno smartphone realizzato con un design del tutto nuovo nella serie: scocca squadrata e moderna, con il modulo posteriore della fotocamera che occupa quasi l’intero smartphone in larghezza. Nonostante questa caratteristica non è del tutto scongiurato il dondolio del dispositivo quando viene utilizzato su un tavolo, anche perché il modulo della fotocamera posteriore sporge leggermente.

Recensione POCO X4 Pro

Il design non è ispiratissimo e, sebbene le plastiche sembrino di buona qualità al tatto, X4 Pro non è proprio elegante a vedersi. Come già avvenuto con altri POCO, però, meglio non fermarsi all’estetica: lo schermo, ad esempio, è un AMOLED DotDisplay da 6,67″con refresh rate a 120Hz, con X4 Pro che è il primo POCO della Serie X ad usare un pannello OLED. Il touch sampling rate è pari a 360Hz, per un pannello che supporta l’intero gamut DCI-P3 e presenta una risoluzione di 2400×1080 (FHD+).

La scocca nasconde poi un processore Qualcomm Snapdragon 695 con modem 5G integrato, realizzato con processo produttivo a 6-nm e una frequenza operativa massima di 2,2GHz (per i due core degli otto complessivi). Per quanto riguarda le versioni vendute in Italia la CPU viene supportata da 6GB di RAM e 128GB di storage per la versione base, da 8GB di RAM e 256GB di storage per la versione più alta in gamma.

Recensione POCO X4 Pro

C’è poi una interesante batteria da 5.000mAh, con supporto – caratteristica peculiare in questa fascia di prezzo- alla ricarica turbo da 67W, fornita con l’adattatore in dotazione. Questo consente di portare il device dallo 0 al 70% in 22 minuti, mentre l’intera ricarica può essere terminata in 41 minuti.

POCO X4 Pro
OS (al lancio)
Android 11 con MIUI for POCO
Processore
Qualcomm Snapdragon 695 a 6-nm
2 x Kryo 660 @ 2,2 GHz
6 x Kryo 660 @ 1,7 GHz
Memorie
6-8 GB di RAM
128-256 GB Espandibili via microSD
Display

6,67″ OLED @ 120Hz
1080 x 2400 pixel (395 PPI)
HDR10

Fotocamere

Retro:
Normale: 108 MP f/1.9 PDAF
Ultra-wide: 8 MP f/2.2 118°
Macro: 2 MP

Video Full HD @ 60 fps

Fronte (foro):
Normale: 16 MP f/2.4

Extra

5G
Wi-Fi ac 2.4-5GHz
Bluetooth 5.1
NFC
Dual SIM ibrido (Nano)
Sensore d’impronte laterale
DAC 24-bit/192kHz

Porte
USB Type-C
Jack audio 3.5 mm
Batteria
5.000 mAh
Ricarica rapida PD 3.0 67W
Dimensioni
164,2 x 76,1 x 8,1 mm
Peso
205 grammi

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.