La Cina lancia 22 satelliti contemporaneamente con un razzo Lunga Marcia 8

Another ICT Guy

La Cina lancia 22 satelliti contemporaneamente con un razzo Lunga Marcia 8

In un periodo difficile per l’economia spaziale a causa della guerra in Ucraina, la Cina mette a segno un nuovo lancio grazie a un razzo Lunga Marcia 8 modificato. Questo modello è stato in passato al centro di alcune notizie perché sarebbe dovuto essere il primo vettore a subire cambiamenti per diventare un razzo riutilizzabile (così da seguire quanto fatto da SpaceX).

lunga marcia 8

La versione “R” (Riutilizzabile) è però ancora lontana qualche anno ma la CNSA ha voluto impiegare una versione tradizionale, al sua lancio di debutto senza booster, per mettere in orbita ben 22 satelliti in una missione di tipo rideshare raggiungendo un nuovo record per la nazione asiatica. Le missioni di questo tipo sono utili quando si ha carico utile che arriva da diverse società permettendo di suddividere il costo e quindi facendo diventare il lancio più economico per singola unità.

lunga marcia 8

La Cina lancia 22 satelliti contemporaneamente grazie a un razzo Lunga Marcia 8

La notizia del lancio è stata diffusa direttamente dalla CNSA (agenzia spaziale cinese). Secondo quanto riportato il Lunga Marcia 8 è decollato domenica alle 4:06 (ora italiana) dal Wenchang Satellite Launch Center nella provincia di Hainan. Come scritto sopra, la configurazione del razzo non prevedeva l’utilizzo dei booster laterali, a differenza della versione vita a dicembre 2020. Altra differenza era data dai fairing che erano stati modificati appositamente e resi più corti.

long march 8

Il volo del razzo realizzato in Cina è durato oltre 15 minuti prima di rilasciare tutti i 22 satelliti. Questi ultimi sono stati realizzati da sette istituti e società private. La massa era contenuta e pari a 3 tonnellate (il Lunga Marcia 8 è un lanciatore medio) e saranno impiegati per il telerilevamento. Dieci unità sono state realizzate dalla Changguang Satellite Technology che si occuperà anche della loro gestione.Tra i satelliti presenti ci sono unità chiamate Hainan, Dayun, Wenchang e Taijing.

L’orbita scelta per il rilascio è di tipo eliosincrona. Duan Baocheng (vice project manager del razzo) ha dichiarato che la sfida principale è stata quella di riuscire a far separare correttamente tutti i satelliti a bordo.

lunga marcia 8

Come ricordato dalla CNSA, il precedente record cinese era stato assegnato a un Lunga Marcia 6 lanciato nel 2015 con a bordo 20 satelliti. L’agenzia ha comunque ricordato che il record a livello globale è detenuto da SpaceX Falcon 9 che ha lanciato in orbita 143 satelliti (missione Transporter-1).

Le dimensioni del Lunga Marcia 8 utilizzato domenica erano pari a 50,3 x 3,35 metri (il secondo stadio, preso da un razzo Lunga Marcia 3A, ha un diametro di circa 3 metri). Sul primo stadio erano presenti due motori che hanno fornito una spinta di 240 tonnellate, due motori erano invece sul secondo stadio utilizzando come propellente idrogeno e ossigeno liquidi. La massa al decollo era pari a 198 tonnellate. Dal 2021 al 2025 dovrebbero essere lanciati circa 18 razzi Lunga Marcia 8 per via delle richieste del mercato.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.