Cyberpunk 2077 da oggi su PS5 e Xbox Series X|S: tante novità con la Patch 1.5

Another ICT Guy

Cyberpunk 2077 da oggi su PS5 e Xbox Series X|S: tante novità con la Patch 1.5

Come da programma, CD Projekt RED ha tenuto una nuova presentazione dedicata a Cyberpunk 2077 e alle prossime novità dell’action RPG fantascientifico. È stata dunque presentata la Samurai Edition che, proprio come anticipato dai rumor, rappresenta la versione del gioco di ruolo ottimizzata per le console next-gen, ovvero per PlayStation 5, Xbox Series X e Series S.

Per l’occasione, il team polacco ha mostrato il gioco in azione sulle ammiraglie di Sony e Microsoft, dimostrando al pubblico che Cyberpunk 2077 viene riprodotto senza intoppi e ad un livello prestazionale più che soddisfacente. La software house ha però svelato altre gradite novità, come quelle legate all’attesissima Patch 1.5 per console e PC.

Cyberpunk 2077 finalmente in azione su console next-gen

Ci sono voluti quasi 15 mesi, ma alla fine Cyberpunk approda anche sulle console casalinghe di ultima generazione. Il trailer mostrato durante la livestream di CD Projekt RED conferma l’imminente debutto del gioco sulle piattaforme next-gen e garantisce un’esperienza di gioco di gran lunga migliore di quella offerta al lancio su PlayStation 4 e Xbox One.

“[…] Cyberpunk 2077 sfrutta la potenza aggiuntiva dell’hardware delle console di nuova generazione”, si legge nella descrizione del trailer ufficiale. Nello specifico, il porting per console next-gen offre funzionalità come “ray tracing e 4K con scaling dinamico, tempi di caricamento più rapidi e una varietà di miglioramenti visivi e tecnici”. Viene inoltre confermato il supporto alle feature del controller DualSense (PS5), come i grilletti adattivi e il feedback aptico.

Sia su PS5 che su Xbox Series X è possibile usufruire di due diverse modalità: Performance e Ray Tracing. La prima è stata progettata per giocare a 60 fotogrammi al secondo in 4K (con scaling dinamico) e riflessi in SSR; la seconda offre la compatibilità con la tecnologia RT, riducendo il frame rate a 30 fps e migliorando la qualità generale dei riflessi. Occorre specificare che su Xbox Series S non è presente la modalità Ray Tracing e che il gioco viene riprodotto a 30 fps e 1440p, con riflessi in qualità Media. CD Projekt specifica inoltre che, su PS5 e Xbox Series X, in modalità Performance potrebbero verificarsi “dei piccoli e rari drop”.

L’aggiornamento next-gen di Cyberpunk 2077 è disponibile da oggi. I giocatori interessati possono scaricare una demo gratuita del gioco: dopo aver terminato il periodo di prova sarà possibile trasferire i progressi effettuati nella versione completa del titolo per PlayStation 5 e  Xbox Series X|S. La trial resterà disponibile per 30 giorni.

Arriva la Patch 1.5 con nuovi add-on gratuiti: ecco le novità

Come dichiarato dagli sviluppatori, la build che verrà rilasciata su PS5 e Xbox Series X|S corrisponde alla versione 1.5. L’ultimo aggiornamento introduce alcune novità decisamente importanti, come un rework completo dell’albero delle abilità – una delle feature più criticate dai giocatori – e diversi cambiamenti apportati al combat system e al sistema di guida.

Nello specifico, CD Projekt RED ha modificato lo skill tree rimuovendo alcune abilità ritenute inutili – come quella che migliora la furtività sott’acqua – e introducendo nuovi perk. I giocatori che hanno già sbloccato diverse abilità nella propria sessione di gioco avranno accesso a un reset gratuito dello skill tree. Uno dei nuovi perk ci permette di lanciare i coltelli posseduti da V: le lame lanciate contro i nemici verranno recuperate automaticamente.

Queste nuove abilità potranno essere sperimentate nei combattimenti, anch’essi rinnovati per risultare “più coinvolgenti e fluidi”, a detta di CDPR. L’intelligenza artificiale degli NPC nemici e alleati è stata migliorata: la folla reagisce ora ai crimini commessi da V o da altri personaggi che passeggiano per le strade di Night City. Come visto nel gameplay trasmesso in diretta, gli NPC possono addirittura perdere conoscenza dopo aver subito un incidente stradale.

Per quanto concerne il sistema di guida, la manovrabilità di automobili e motociclette è stata sensibilmente migliorata. Tra gli altri cambiamenti troviamo un ampliamento del campo visivo nella modalità in prima persona, che ora permette al giocatore di visualizzare la dashboard del proprio veicolo e osservare altri dettagli degli interni.

Tra gli altri cambiamenti troviamo un redesign della schermata che permette al giocatore di saltare da un momento all’altro della giornata, così come una UI rinnovata per tenere traccia delle missioni attive e individuarle in maniera più chiara nella mappa di gioco, che ora gode di un sistema di filtri per separare le attività e le quest secondarie da quelle principali.

Con la Patch 1.5 viene inoltre introdotto un vero e proprio ribilanciamento del sistema economico: i prezzi degli oggetti più costosi, come i veicoli e le armi più rare, sono stati ridotti per consentire a chiunque di ottenere questi item senza dover giocare per troppe ore. A tal proposito, anche il loot system è stato aggiornato per offrire nuove ricompense durante le missioni fornite dai fixer. CDPR ha colto tale occasione per parlarci di un nuovo add-on gratuito che espande il catalogo di armi di Wilson, uno degli armaioli di Night City: troviamo infatti due nuove armi (il fucile Darra Polytechnic Umbra e il mitra Budget Arms Guillotine) con differenti livelli di rarità, quattro nuovi mirini e dieci nuovi freni di bocca.

Un altro DLC incluso nella Patch 1.5 permette finalmente di acquistare nuovi appartamenti in città. Gli sviluppatori hanno dunque mostrato una casa situata nel cuore di Japantown: V può interagire con alcuni oggetti presenti in casa, come una chitarra elettrica, un giradischi e molto altro. Inoltre, dopo aver dormito nel proprio letto si acquisirà un buff temporaneo dell’esperienza, in maniera simile a quanto visto in altri RPG. Guardandosi allo specchio è possibile modificare l’aspetto di V, accedendo a nuove opzioni dedicate alla capigliatura e al trucco – le novità cosmetiche fanno parte di un altro add-on gratuito integrato nella versione 1.5.

Viene aggiornata anche la modalità Foto che, tramite un ulteriore DLC, ottiene nuove pose per il personaggio di Johnny Silverhand (Keanu Reeves).

Tra le novità esclusive della versione PC troviamo finalmente la modalità Benchmark, grazie alla quale è possibile testare le impostazioni grafiche scelte e regolarle in base al livello di prestazioni desiderato. Questa opzione è accessibile sia con le GPU NVIDIA che con quelle AMD.

Gli sviluppatori di CDPR hanno preparato un elenco di novità e cambiamenti piuttosto corposo. Quelli appena elencati rappresentano solo i cambiamenti più rilevanti, ma il changelog completo include una descrizione più dettagliata delle novità e dei fix introdotti. Ricordiamo che la Patch 1.5 è disponibile da oggi su PC, Google Stadia, PS5, Xbox Series X|S, PS4 e Xbox One.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.