Disney+ supera i 100 milioni di abbonati in tutto il mondo!

Another ICT Guy

Disney+ supera i 100 milioni di abbonati in tutto il mondo!

Disney+ raggiunge un traguardo incredibile: oltre 100 milioni di abbonati in tutto il mondo. Il servizio streaming ha registrato una crescita esponenziale nell’ultimo anno. Disney+, ad oggi, è disponibile in 59 Paesi in tutto il mondo tra cui Stati Uniti, Europa, Canada, Australia, America Latina, Nuova Zelanda e Singapore. In Italia il servizio è sbarcato nel marzo 2020.

Il risultato ottenuto ha lasciato sorpresi persino gli stessi dirigenti della piattaforma streaming che inizialmente avevano pronosticato tra i 60 e i 90 milioni di abbonati entro il 2024. L’obiettivo è stato stracciato con largo anticipo raggiungendo in un anno e mezzo quota 100 milioni dalla data di lancio di Disney+ nel novembre 2019.

Le aspettative della piattaforma crescono e ora si punta a raggiungere tra i 300 e i 350 milioni di abbonati entro il 2024 su tutte le piattaforme streaming di “The Walt Disney Company”: Disney+, Hulu, ESPN Plus, Star Plus, HotStar.

La forza del servizio sono le continue novità che la piattaforma offre e il prezzo non troppo elevato: 6,99 euro al mese inizialmente, mentre ora si è saliti a 8,99 euro con l’arrivo di Star. Possiamo considerare Disney+ come il primo vero concorrente di Netflix che ad oggi conta oltre 200 milioni di abbonati nel mondo. Nonostante la rivalità, il CEO di Netflix Reed Hastings lo scorso anno ha elogiato Disney+ dichiarandosi un sostenitore della piattaforma.

Zune

Disney+, oltre 100 milioni di abbonati in soli 16 mesi dal lancio

A dicembre 2020 gli abbonati erano 86,8 milioni per un totale di 137 milioni di abbonati su tutte le piattaforme della società. “L’enorme successo che abbiamo ottenuto attraverso il nostro portfolio unico di servizi di streaming, con oltre 137 milioni di abbonamenti in tutto il mondo, ha rafforzato la nostra fiducia nell’accelerare verso un modello di business DTC-first (direct to consumer, ndr). […] Crediamo di essere ben posizionati per raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine”, affermava a dicembre Bob Chapek, CEO della The Walt Disney Company.

In poche settimane gli abbonati a Disney+ hanno superato i 100 milioni e per continuare a correre l’obiettivo è quello di inserire più di 100 nuovi titoli ogni anno all’interno dei cataloghi Disney Animation, Disney Live Action, Marvel, Star Wars e National Geographic.

Lo scorso mese Disney+ ha annunciato l’arrivo di Star all’interno della piattaforma, ovvero un nuovo brand di intrattenimento che dal 23 febbraio ha portato nel catalogo 249 nuovi film e 42 serie TV.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.