Bonus benzina: ecco a chi è destinato, anche per le auto elettriche

Another ICT Guy

Bonus benzina: ecco a chi è destinato, anche per le auto elettriche

I buoni possono essere erogati entro dicembre 2022 fino a un massimo di 200 euro per lavoratore. Sono destinati esclusivamente ai lavoratori dipendenti con l’obiettivo di indennizzare i dipendenti di datori di lavoro privati dei maggiori costi sostenuti a seguito dell’aumento del prezzo dei carburanti.

La circolare n. 27/E sul sito dell’Agenzia delle Entrate specifica quali sono i datori di lavoro e i lavoratori interessati dal beneficio, così come le modalità di erogazione e le regole da seguire nel caso vengano riconosciuti come premio di risultato.

La concessione del bonus non è legata a limiti reddituali e, dunque, il bonus è destinato a tutti i lavoratori, indipendentemente dallo stipendio, e in presenza di reddito di lavoro dipendente. Per ottenerlo non è necessaria alcuna domanda da parte del dipendente e sarà il datore di lavoro a determinare importi e modalità di concessione.

I buoni possano essere corrisposti da subito, senza necessità di accordi contrattuali, e valgono per benzina, gasolio, Gpl e metano, ma anche per la ricarica di veicoli elettrici, “anche al fine di non creare ingiustificate disparità di trattamento fra differenti tipologie di veicoli”, si legge nella circolare.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.