Il prossimo Need for Speed sarà solo next-gen: in arrivo a novembre?

Another ICT Guy

Il prossimo Need for Speed sarà solo next-gen: in arrivo a novembre?

Il giornalista videoludico Jeff Grubb è tornato a parlare del prossimo capitolo di Need for Speed, messo precedentemente in pausa da Criterion. Stando a quanto dichiarato nell’ultimo episodio di GrubbSnax, il nuovo titolo della saga uscirà solo sulle piattaforme next-gen (PC incluso) e sarà ambientato a Miami ricalcando le atmosfere dei capitoli più apprezzati, la serie Underground.

La data d’uscita del nuovo capitolo sembra essere confermata per la fine del 2022 e più precisamente a novembre, nonostante la pausa presa dallo studio per correre in soccorso di DICE. Sappiamo, infatti, che Criterion aveva interrotto il lavoro sul nuovo Need for Speed per supportare i colleghi di DICE nello sviluppo di Battlefield 2042, il capitolo più travagliato della serie.

“Need for Speed è ancora previsto per quest’anno. Il gioco dovrebbe arrivare a novembre, e credo che se sei un fan di Need for Speed che ha acquistato una console di nuova generazione, ci siano belle notizie per te – sarà solo next-gen. Stanno passando esclusivamente alla next-gen per il nuovo capitolo”, ha affermato Grubb.

Ancor più interessanti, però, sono le affermazioni di Grubb sul setting del gioco, anche se in questo caso sembra essere decisamente più cauto. Il prossimo Need for Speed dovrebbe essere ambientato a Miami ed offrire ai giocatori un’esperienza simile a quanto fece a suo tempo Underground. Senza dubbio si tratta dell’affermazione che scuote maggiormente il cuore dei fan, che ormai da anni chiedono a gran voce un “Underground 3”.

“Ho sentito delle voci su quella che dovrebbe essere l’ambientazione. È difficile stabilire se siano vere oppure no. Ho sentito cose come Miami, il che mi fa pensare che forse seguiranno la strada di Underground. Sto solo facendo delle deduzioni“.

Naturalmente, il suggerimento è di prendere le affermazioni con le dovute precauzioni, soprattutto quelle sul setting su cui Grubb non sembra essere poi così convinto. Non rimane quindi che attendere un commento da Criterion per scoprire ulteriori dettagli sul nuovo titolo della serie Need for Speed.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.