HP acquisirà Poly (la ex Plantronics) per 3,3 miliardi di dollari

Another ICT Guy

HP acquisirà Poly (la ex Plantronics) per 3,3 miliardi di dollari

Il lavoro ibrido è stato per lunghi mesi la norma a causa della pandemia e il trend attuale è quello di mantenere queste flessibilità, almeno per la maggior parte delle aziende. Chi ha provato a tornare indietro, si è scontrato infatti con il malcontento dei dipendenti, in molti casi disposti a migrare verso altri lidi pur di avere maggiore libertà con orari e luoghi di lavoro. 

Le aziende ovviamente non stanno a guardare e oltre ad adeguarsi alla situazione, stanno adeguando le proprie strategie per sfruttare la nuova situazione. Ne è un esempio l’operazione messa in piedi da HP, che ha annunciato l’intenzione di acquisire Poly – precedentemente nota come Plantronics – per 3.3 miliardi di dollari, debiti inclusi. HP pagherà 1,7 milioni in cash, accollandosi l’attuale debito di Poly, fatto che quindi porta il valore dell’operazione a 3,3 miliardi. 

plantronics-elara-60series_600

Perché HP è interessata a Poly?

Come indica Reuterrs, non è ancora chiaro cosa succederà dopo l’acquisizione e se Poly rimarrà un marchio a sé stante o sarà inglobato in altri brand di HP, né se rimarrà l’attuale CEO dopo il perfezionamento dell’operazione. Considerato che da quando Plantronics ha cambiato nome in Poly dopo l’acquisizione da parte di Polycom, il focus si è spostato dai dispositivi consumer a quelli destinati agli uffici, è estremamente probabile che HP prosegua su questa linea. 

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.