Liferay Experience Cloud, una piattaforma all-in-one per la creazione di esperienza digitali

Another ICT Guy

Liferay Experience Cloud, una piattaforma all-in-one per la creazione di esperienza digitali

Indipendentemente dall’attività che un’azienda svolge, le esperienze digitali sono alla base di tutto, ma per gestirle, è necessario appoggiarsi a un’ampia gamma di prodotti e servizi. Liferay vuole cambiare questo paradigma con Liferay Experience Cloud, una Digital eXperiene Platform (DXP) as-a-Service che si pone l’obiettivo di soddisfare la maggior parte delle esigenze in ambito DXP. 

Un’unica piattaforma per gestire tutte le esperienze digitali dell’azienda

L’obiettivo di Liferay Experience Cloud è quello di consentire alle aziende di concentrare la loro attenzione sulle strategie e limitare il tempo dedicato alla selezione degli strumenti e delle piattaforme necessarie per la gestione delle esperienze digitali. Concretamente, è possibile usarla per realizzare portali per clienti, dipendenti, fornitori, distributori e rivenditori e gestire da un’unico punto la creazione e condivisione di contenuti, l’e-commerce, gli analytics e molto altro.  

liferay DXP

La soluzione supporta lo sviluppo di siti low code, e può integrarsi tramite connettori e API ad altri servizi (come CRM, ERP, PIM), consentendo l’utilizzo di qualsiasi linguaggio di programmazione, fra cui Python, GO, Java, Javascript. Include strumenti necessari agli sviluppatori per realizzare front-end ed è conforme alle norme GDPR. Sotto il profilo della sicurezza, supporta la protezione da attacchi di tipo DDoS e funzionalità di Web Application Firewall (WAF).

Trattandosi di un servizio as-a-Service, il modello di pagamento è a consumo e la piattaforma è gestita e costantemente aggiornata direttamente da Liferay. Nel caso di esigenze particolari, è possibile adottare una versione self-managed o self-hosted. 

Il software si è evoluto per adattarsi alla necessità delle aziende di adottare rapidamente il digitale in ogni area del business”, spiega Bryan Cheung, CEO di Liferay. “Il software-as-a-service ha stabilito un nuovo standard in termini di velocità con cui le aziende lanciano nuove soluzioni digitali, ma la modalità SaaS è “chiusa” – ogni cliente ottiene la stessa soluzione. Con Liferay Experience Cloud forniamo una piattaforma flessibile per soluzioni personalizzate con la velocità e la convenienza del software as-a-service”.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.