Apple, stop alla collaborazione con l’ex Jony Ive

Another ICT Guy

Apple, stop alla collaborazione con l’ex Jony Ive

Apple e Jony Ive – storico designer del colosso americano dai tempi di Steve Jobs – non rinnoveranno il contratto di collaborazione che vedeva il creativo ex della Mela lavorare con l’azienda attraverso la sua nuovastartup, LoveFrom. Secondo il New York Times, il motivo è nel veto che Apple aveva dato ad Ive circa possibili nuovi clienti concorrenti del produttore di iPhone e Mac.

Il Times afferma che entrambe le parti hanno concordato di non estendere il contratto nelle settimane precedenti al suo rinnovo e di smettere di lavorare insieme per la prima volta dagli anni ’90. Fautore del design dei primi smartphone del gruppo, ma anche di iPod, iPad e Apple Watch, Ive aveva lasciato il gigante della tecnologia nel 2019 dopo oltre due decenni, contribuendo a creare prodotti di successo. Di recente ha supervisionato i primi esemplari di occhiali per la realtà aumentata e virtuale di Apple, di cui ancora non si hanno notizie.

Secondo alcune fonti, il contratto pluriennale di LoveFrom con la società di Cupertino valeva 100 milioni di dollari e vietava all’azienda di intraprendere qualsiasi progetto che il committente considerasse in concorrenza con i suoi prodotti. Stando a quanto riferito, Ive voleva la libertà di fare affari liberamente, senza dover chiedere il permesso ad Apple. L’ultimo prodotto progettato da Ive mentre lavorava per Apple è stato il Mac Pro del 2019, prendendo parte anche alla realizzazione delle AirPods Max e dell’iMac M1.

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.