Twitter testa la funzione di post con doppio autore

Another ICT Guy

Twitter testa la funzione di post con doppio autore

Twitter ha iniziato a testare una nuova funzionalità chiamata di “co-tweet”, che permette a due account di scrivere un post unico, che comparirà sulle bacheche di entrambi gli autori. Un’opzione molto simile a quanto accade già su Instagram dallo scorso ottobre. Come anticipato da The Verge, la funzione è al momento disponibile per account selezionati negli Stati Uniti, Canda e Corea. “Stiamo continuando a esplorare nuovi modi in cui le persone possono collaborare su Twitter” ha spiegato il portavoce del social network, Joseph J. Nuñez.

“Testeremo i co-tweet per un periodo di tempo limitato per scoprire come le persone e i marchi possono utilizzare questa funzione per crescere e raggiungere un nuovo pubblico e rafforzare le loro collaborazioni”. In un tweet dall’account Twitter Create, la società ha spiegato meglio l’uso della novità. “Un co-tweet è un Tweet scritto in collaborazione che viene pubblicato contemporaneamente sui profili di entrambi gli autori e sulla sequenza temporale dei loro follower.

Riconoscerai un co-tweet quando vedrai le immagini del profilo e i nomi utente di due autori nell’intestazione”. Dopo aver scritto un post, il primo utente potrà scegliere un account da far comparire come altro autore. Quest’ultimo dovrà confermare il co-tweet, anche se le risposte al post arriveranno come notifica solo a chi ha scritto il post principale. Non è chiaro quando e in quali Paese Twitter lancerà definitivamente la funzione che è comunque attesa entro l’estate.

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.