WhatsApp al lavoro su una funzionalità multi-dispositivo: indizi nella beta

Another ICT Guy

WhatsApp al lavoro su una funzionalità multi-dispositivo: indizi nella beta

WhatsApp sta lavorando ad una funzionalità che potrebbe consentire agli utenti di comunicare usando lo stesso account su più telefoni o su un telefono e un tablet. E’ quanto emerge da una schermata trovata in una versione beta dell’applicazione analizzata dal sempre attento WABetaInfo.

Nella schermata si vede la possibilità di registrare un dispositivo secondario come “compagno” rispetto al dispositivo che si usa abitualmente, con la scansione di un codice speciale. Una volta che i due dispositivi sono abbinati, potranno sincronizzare i messaggi recenti consentendo all’utente di chattare su un dispositivo e, all’occorrenza, riprendere la chat sul dispositivo secondario.

Questa meccanica di funzionamento esiste già su WhatsApp, ma è limitata solamente a WhatsApp Web o WhatsApp Desktop, e cioè fino ad ora solamente un sistema computer, portatile o desktop, viene ammesso come “dispositivo secondario”.

Quanto riscontrato nella beta analizzata da WABetaInfo rappresenta comunque una conferma aggiuntiva al fatto che Whatsapp sta effettivamente lavorando a tale funzionalità, che potrebbe trovare presto la strada verso la disponibilità pubblica.

La schermata è stata individuata per ora solo nella versione Android di WhatsApp e attualmente non è dato sapere se e quando verrà estesa anche alla versione per i sistemi operativi iOS di Apple.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.