Samsung: conti migliori da 2018, con boom chip e smartphone

Another ICT Guy

Samsung: conti migliori da 2018, con boom chip e smartphone

(ANSA) – ROMA, 28 APR – Samsung Electronics chiude il primo
trimestre del 2022 coi migliori utili operativi da inizio 2018
grazie alla solida domanda di microprocessori, smartphone e
dispositivi mobili, in aumento del 50,5% annuo, a 14.100
miliardi di won (11,1 miliardi di dollari), oltre i 13.200
miliardi attesi dagli analisti. Il colosso sudcoreano, in un
avviso di Borsa, ha anche messo in guardia dalla persistenza
della carenza di componenti nella seconda metà dell’anno, unità
però a una relativamente solida domanda di chip e server. “Anche
se è probabile che le incertezze relative all’ambiente
macroeconomico e alle questioni geopolitiche siano destinate a
permanere, la società darà la priorità all’aumento della parte
dei processi avanzati per la produzione di componenti”, si legge
nella nota. Le vendite salgono del 18,9%, a 77.700 miliardi di
won, aggiornando i massimi di sempre e per il terzo trimestre di
fila sopra quota 70.000 miliardi. I profitti del business dei
microprocesori sono saliti a 8.450 miliardi, più del doppio dei
3.36o miliardi di 12 mesi fa, alimentati dalle vendite record
nel settore dei server. L’utile operativo dell’attività di
telefonia mobile e rete di Samsung è di 3.800 miliardi, in calo
sui 4.400 miliardi del primo trimestre 2021. Samsung ha
incrementato la produzione della sua serie Galaxy A di fascia
medio-bassa nella prima parte del 2022 per competere in modo più
aggressivo nel segmento, lanciando al contempo la serie di punta
Galaxy S22: mosse che hanno contribuito ad aumentare la quota di
mercato degli smartphone al 24% durante il periodo dal 22% di 12
mesi fa. Malgrado i conti record, i titoli Samsung cedono
terreno alla Borsa di Seul, segnando un calo dello 0,5%. (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.