E’ morto il papà del formato Gif, lanciato a fine anni ’80

Another ICT Guy

E’ morto il papà del formato Gif, lanciato a fine anni ’80

È morto il papà del formato Gif. Si chiamava Stephen E. Wilhite, nato il 3 marzo 1948, è deceduto per complicazioni da Covid il 14 marzo, ma la notizia del decesso è circolata in queste ore.

Quando il formato Gif (Graphics Interchange Format) nacque a fine anni Ottanta non fu pensato per ‘meme’ e immagini animate ma con l’obiettivo di offrire un formato che facilitasse il download di immagini a colori in un momento in cui la velocità di Internet era completamente differente da quella attuale. 

Stephen Wilhite creò il formato Gif quando era impiegato presso CompuServe all’inizio dell’era Internet. Wilhite è sempre stato lontano dai riflettori. Dopo essersi ritirato all’inizio degli anni 2000, ha passato la sua vita viaggiando e costruendo modellini di treni nel seminterrato di casa sua. “Anche con tutti i suoi successi, è rimasto un uomo molto umile, gentile e buono”, ha affermato la moglie Kathaleen in un’intervista al sito The Verge.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.