AMD fa la spesa in casa Intel per rafforzare il suo team grafico

Another ICT Guy

AMD fa la spesa in casa Intel per rafforzare il suo team grafico

Negli ultimi anni Intel ha pescato diverse volte tra gli ingegneri di AMD, in particolare per dare forma alla divisione che sta sviluppando le GPU dedicate in arrivo a partire dalle prossime settimane. Le porte girevoli in Silicon Valley non vanno però in una sola direzione, quindi non stupisce apprendere che un veterano di Intel ha deciso di unirsi ad AMD.

Stiamo parlando di Mike Burrows, che dopo quasi un decennio in Microsoft Xbox (e DirectX) ha ricoperto per circa 14 anni svariati ruoli nelle fila della casa di Santa Clara. Entrato come Senior Software Architect Manager e poi diventato Principal Engineer & Engineering Director, negli ultimi 7 anni ha ricoperto il ruolo di CTO (direttore tecnologico) e “Director of Advanced Technologies Group, Gaming & Graphics”.

Un trascorso sicuramente di spessore e un bagaglio tecnico che porterà in AMD andando a ricoprire il ruolo di vicepresidente corporate dell’Advanced Graphics Program. “Dopo aver annunciato di aver lasciato Intel all’incirca un mese fa, sono stato onorato di aver ricevuto molteplici opportunità”, scrive Burrows su LinkedIn.

L’ingegnere definisce il suo ruolo in AMD in linea con i suoi principi che si rifanno a innovazioni aperte volte a far progredire l’industria grafica e del gaming. Nella sua nuova avventura in AMD, secondo la descrizione del nuovo lavoro, Burrows si occuperà di mettere a punto soluzioni “dirompenti” nell’ambito della grafica ma non solo: si parla di ray-tracing e machine learning, tecnologie che oggi sono al centro delle aziende che progettano le GPU.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.