iOS 15.4 e iPadOS 15.4 sono disponibili per tutti! Ecco le novità del nuovo aggiornamento

Another ICT Guy

iOS 15.4 e iPadOS 15.4 sono disponibili per tutti! Ecco le novità del nuovo aggiornamento

Apple rilascia iOS 15.4 e iPadOS 15.4 per tutti permettendo agli iPhone ma anche agli iPad di aggiungere molteplici funzionalità. Dopo aver realizzato una serie di Beta solo per gli sviluppatori ecco che Apple ha deciso che fosse arrivato il momento del rilascio della versione ufficiale per tutti. E dunque nel corso dei prossimi minuti sarà possibile scaricare l’aggiornamento sugli iPhone supportati o anche sugli iPad. Vediamo però quali sono le novità e dunque cosa gli utenti potranno trovare di diverso sui loro device.

iOS 15.4 e iPadOS 15.4: novità e come aggiornare

Apple dunque rilascia l’aggiornamento ad iOS 15.4, importante update di iOS 15, il nuovo sistema operativo rilasciato nella prima release il 20 settembre 2021. iOS 15.4 “aggiunge la possibilità di sblocco con Face ID mentre indossi una mascherina su iPhone 12 e successivi. L’aggiornamento include anche nuove emoji, la possibilità di avviare sessioni di SharePlay direttamente dalle app supportate e altre funzionalità e risoluzioni di problemi per iPhone” ed è consigliato a tutti gli utenti.

Nello specifico ecco tutte le altre novità di iOS 15.3:

Face ID

  • Possibilità di sbloccare l’iPhone e effettuare i pagamenti Apple Pay con il riconoscimento degli occhi, che funziona dunque anche quando indossiamo una mascherina ma solo su iPhone 12 e superiori. Questo sistema non richiede l’utilizzo di un Apple Watch. Per chi utilizza un Apple Watch, potrà sbloccare l’iPhone anche con modelli precedenti di iPhone.

Emoji

  • Tante nuove emoji aggiunte nel sistema.

FaceTime

  • Le sessioni di SharePlay con FaceTime adesso possono essere avviate direttamente dalle applicazioni che supportano la funzione.

Siri

  • Siri può fornire informazioni sul tempo e la data anche quando il telefono è spento, su iPhone XS e e superiori
  • Siri adesso include nuove voci in diversi Paesi

Green Pass

  • E’ ora possibile aggiungere il Green Pass per il COVID-19 nell’applicazione Wallet anche in Europa. Anche l’app Salute offre una sezione dedicata a questo e a tutte le somministrazioni dei vaccini o le guarigioni.

Altri miglioramenti:

  • Aggiunto il supporto alla traduzione delle pagine web in Safari anche per l’Italiano ed il Cinese.
  • L’applicazione Podcast adesso offre un filtro per le stagioni, gli episodi riprodotti e non riprodotti o quelli salvati e scaricati
  • E’ stata attivata la funzione di iCloud che permette di creare email con domini personalizzati.
  • La fotocamera nella tastiera adesso può essere utilizzata per aggiungere testo alle Note o ai Promemoria
  • Comandi Rapidi adesso supporta l’aggiunta, la rimozione e la lettura dei tag nell’app Promemoria
  • Le chiamate di Emergenza SOS ottengono un nuovo sistema per essere richiamate. Praticamente bisognerà premere a lungo il tasto laterale ma sarà ancora possibile cambiare l’opzione con le 5 pressioni rapide del tasto, se lo preferite.
  • Lo zoom nell’applicazione “Lente di ingrandimento” adesso utilizza la fotocamera Macro su iPhone 13 Pro e 13 Pro Max che permette di mettere a fuoco gli oggetti piccoli e vicini in maniera migliore
  • E’ ora possibile aggiungere delle Note all’interno delle Password salvate nel portachiavi iCloud

In aggiunta su iPadOS 15.4

  • Troviamo l’aggiunta della funzione Universal Control, che permette di abbinare l’iPad ad un Mac e di continuare a muovere il mouse verso un bordo per trasferire il cursore sul tablet e viceversa.

iOS e iPadOS 15.4: come aggiornare

In questo caso per aggiornare l’iPhone (o anche l’iPad) al solito, come per tutti i sistemi operativi di Apple si riceverà una notifica direttamente via OTA sullo smartphone. Consigliamo, se non lo avete fatto, di realizzare un completo backup dei propri dati direttamente con iTunes oppure con iCloud. Questo vi permetterà di recuperare in caso di problematiche tutte le vostre informazioni e i vostri dati e di rendere dunque più facile il ripristino in caso qualcosa non vada per la quale.

Per installare il nuovo iOS 15.4 due saranno le strade da intraprendere: tramite OTA ossia tramite iPhone oppure via iTunes collegando i dispositivi. Nel primo caso, quello più semplice ed immediato, basterà recarsi sul proprio iPhone da aggiornare:

Impostazioni —> Generali —> Aggiornamento Software

A questo punto il sistema controllerà se l’aggiornamento è disponibile, cosa chiaramente affermativa, e l’update potrà essere attivato dall’utente. Lo smartphone scaricherà l’intero aggiornamento e automaticamente riavvierà il dispositivo aggiornandolo all’ultima versione di iOS.

Se invece preferite aggiornare da iTunes basterà collegare via cavo l’iPhone e una volta riconosciuto basterà andare su Riepilogo e quindi su Verifica Aggiornamenti. A questo punto iTunes chiederà se si vuole aggiornare ad iOS 15.4 e dando il consenso sarà possibile aggiornare i dispositivi che si riavvieranno una volta concluso il tutto.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.