Cisco IoT Control Center: la soluzione della multinazionale per gestire IoT su vasta scala

Another ICT Guy

Cisco IoT Control Center: la soluzione della multinazionale per gestire IoT su vasta scala

Cisco ha sfruttato il palco del Mobile World Congress 2022 per presentare la sua nuova soluzione per la gestione dei dispositivi Internet of Things connessi tramite LPWAN/4G/5G e distribuiti su larga scala: Cisco IoT Control Center. I campi di applicazione sono molteplici e si va dalla gestione di contatori per le utenze a dispositivi medici o i sensori utilizzati nell’agricoltura 4.0.

Cisco IoT Control Center: un’offerta SaaS per ridurre la complessità nella gestione dell’IoT

Cisco IoT Control Center è una piattaforma progettata per semplificare la connessione e gestione di enormi quantità di dispositivi IoT (Mass IoT), prevalentemente stazionari. Viene offerta come abbonamento ed è pensata per gestire nuovi casi di utilizzo con i dispositivi connessi meno complessi: un esempio possono essere i parchimetri, i contatori dell’elettricità, sensori di vario tipo per le smart city o l’agricoltura smart. Tutti quei dispositivi, insomma, che non devono acquisire informazioni in tempo reale per compiti critici. Per capirci, Cisco IoT Control Center non è pensata per applicazioni complesse come la guida autonoma, ma per quei dispositivi che inviano dati con meno frequenza, per esempio quotidianamente o mensilmente. 

La piattaforma supporta dispositivi attraverso reti di tipo LPWAN, 4G e 5G. Se le ultime due sono note al grande pubblico, meritano un approfondimento le LPWAN, acronimo di low-power wide-area network, che sono strutturate per consentire connessioni a lunga distanza ma a basso bit-rate.

Siamo sempre alla ricerca di modi per rendere l’IoT più di valore e più facile da usare per i nostri clienti, e ora Cisco consente a KPN IoT di capitalizzare con profitto le opportunità del mercato LPWAN con l’IoT Control Center“, afferma Carolien Nijhuis, EVP, Internet of Things e Dataservices di KPN. “Offrire ai nostri clienti enterprise un’unica piattaforma per affrontare l’intera gamma di casi d’uso IoT è un grande vantaggio; riduce la complessità nelle implementazioni dei nostri clienti, sfrutta le integrazioni esistenti e migliora l’efficienza dei costi.”

Siamo molto contenti di vedere queste nuove funzionalità IoT di massa disponibili sulla piattaforma IoT Control Center” afferma Marc Overton, Managing Director Division X, per il business Enterprise di BT. “Queste permetteranno di perseguire i segmenti emergenti dell’IoT a basso costo e bassa complessità, con una soluzione che soddisfa meglio le esigenze dei clienti“.

Ci sforziamo di aiutare i nostri clienti service provider ad abilitare nuovi servizi e risultati di business per l’IoT di massa per semplificare la raccolta dati da milioni di dispositivi“, ha dichiarato Masum Mir, Vice President e General Manager, Cable, Mobile and IoT, Cisco. “Con queste nuove funzionalità in Cisco IoT Control Center, i nostri clienti possono espandersi nel mercato LPWAN utilizzando una piattaforma collaudata per aiutare una vasta gamma di industrie in crescita a realizzare ciò che il futuro dell’IoT mobile può fare per trasformare il loro business.”

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.