ASUS Z690: disponibili i BIOS per supportare le CPU Intel Core di 13a generazione Raptor Lake

Another ICT Guy

ASUS Z690: disponibili i BIOS per supportare le CPU Intel Core di 13a generazione Raptor Lake

ASUS ha annunciato l’arrivo di nuovi BIOS per le schede madri Intel Z690 in grado di ampliare la compatibilità delle stesse ai processori Core di 13a generazione, nome in codice Raptor Lake, il cui arrivo è previsto entro fine anno.

Niente di inaspettato considerando che la nuova gamma di Core manterrà lo stesso socket e, come anticipato da Intel, sarà compatibile con i precedenti chipset. ASUS segue quindi ASRock in questo percorso di aggiornamento dei firmware che interesserà nelle prossime settimane tutti i partner di Intel.

Per effettuare l’aggiornamento della propria scheda sarà sufficiente utilizzare uno dei due metodi proposti dall’azienda taiwanese: BIOS Flashback o EZ Flash. Mentre BIOS Flashback consente di effettuare l’aggiornamento senza accedere alla schermata del BIOS, EZ Flash 3 permetterà di aggiornare senza accedere al sistema operativo.

Chipset Gamma Nome modello Versione BIOS
Z690 ROG ROG MAXIMUS Z690 EXTREME GLACIAL 1601
ROG MAXIMUS Z690 EXTREME 1601
ROG MAXIMUS Z690 FORMULA 1601
ROG MAXIMUS Z690 HERO 1601
ROG MAXIMUS Z690 APEX 1601
ROG MAXIMUS Z690 HERO EVA 1601
ROG STRIX ROG STRIX Z690-E GAMING WIFI 1601
ROG STRIX Z690-F GAMING WIFI 1601
ROG STRIX Z690-A GAMING WIFI 1601
ROG STRIX Z690-A GAMING WIFI D4 1601
ROG STRIX Z690-G GAMING WIFI 1601
ROG STRIX Z690-I GAMING WIFI 1601
ProArt ProArt Z690-CREATOR WIFI 1601
PRIME PRIME Z690-A 1601
PRIME Z690-P WIFI 1603
PRIME Z690-P 1603
PRIME Z690-P WIFI D4 1603
PRIME Z690-P D4 1603
PRIME Z690M-PLUS D4 1603
TUF GAMING TUF GAMING Z690-PLUS 1601
TUF GAMING Z690-PLUS WIFI 1601
TUF GAMING Z690-PLUS D4 1601
TUF GAMING Z690-PLUS WIFI D4 1601

Il file di aggiornamento è disponibile dalla pagina di supporto della propria scheda madre accessibile direttamente dal sito di ASUS. Le nuove CPU Raptor Lake puntano a differenziarsi dalle attuali proposte Alder Lake grazie a un miglioramento delle prestazioni dei P-core e un raddoppio del numero degli E-core: si passerà quindi 16 core (8P+8E) e 24 thread del Core i9-12900K ai 24 core (8P+16E) e 32 thread del Core i9-13900K.

Raptor Lake conserverà la doppia compatibilità con le memorie DDR4 e DDR5, con un miglioramento: il controller supporterà ufficialmente DDR5 a 5600 MT/s, un bel salto rispetto ai 4800 MT/s garantiti di default da Alder Lake.

Quanto alle DDR4, nessun cambiamento con il supporto DDR4-3200 come l’attuale generazione. Non è chiaro, al momento, se le schede madri della serie 700 in arrivo con le nuove CPU continueranno a offrire slot DDR4 oppure se passeranno alle DDR5, lasciando alla precedente generazione 600 il compito di soddisfare le necessità di chi vuole risparmiare qualcosa puntando sul vecchio standard.

Secondo i dati diffusi da Intel, la nuova generazione di CPU offrirà un miglioramento prestazionale a doppia cifra, frutto non solo delle modifiche a livello di architettura e progetto ma verosimilmente anche di frequenze operative maggiori.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.