WhatsApp, arrivano le Community: ecco di cosa si tratta

Another ICT Guy

WhatsApp, arrivano le Community: ecco di cosa si tratta

Continua il lavoro di miglioramento di WhatsApp, il popolare servizio di messaggistica controllato da Facebook, ora Meta. Un futuro aggiornamento, di cui si parla da novembre, introdurrà le Community, già disponibili per la versione beta del client di chat su iPhone, la quale è accessibile ai membri del programma di prova.

WhatsApp: arrivano le Community

Le Community consistono in chat di gruppo che, invece dei normali profili, contengono a loro volta dei gruppi, fino a 10. Gli amministratori, infatti, possono collegare fino a dieci gruppi in un’unica community, permettendo ai membri di visualizzare i contenuti relativi alle diverse conversazioni, così come testi, foto e video. WABetaInfo descrive le Community come “uno spazio in cui gli amministratori dei gruppi hanno più controllo sui gruppi di WhatsApp che gestiscono”.

WhatsApp Community

In un contesto aziendale, ad esempio, le Community potranno essere sfruttate per mettere insieme gruppi appartenenti a diverse divisioni aziendali, tutti gestiti da un unico utente (o più). Una sorta di contenitore che, in questo caso, rappresenterebbe l’intera azienda. Ma si potranno fare usi anche non strettamente legati alla produttività, gli esempi possono essere molti.

L’app metterà automaticamente a disposizione un gruppo chiamato Annunci, all’interno del quale gli amministratori potranno inserire messaggi e informazioni importanti da inoltrare a tutti i partecipanti. Se uno dei membri abbandona la Community, inoltre, cesserà di riceverne i messaggi, e non potrà più accedervi, così come non potrà più vedere i gruppi che ne fanno parte.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.