Volkswagen mette il carico: Project Trinity diventa un piano globale da 89 miliardi che parte… subito!

Another ICT Guy

Volkswagen mette il carico: Project Trinity diventa un piano globale da 89 miliardi che parte… subito!

Per tanto tempo in orbita Volkswagen si è parlato del Project Trinity, un piano varato per creare una vettura completamente elettrica, ma slegata dalle logiche del passato, così che potesse incarnare la vera innovazione, partendo dal classico foglio bianco. Nei mesi poi si sono rincorse le voci, le smentite e i rilanci, fino ad oggi, con la presentazione del nuovo piano industriale a medio termine.

Project Trinity non è più solo il nome di una ipotetica auto elettrica, ma diventa un progetto per l’elettrificazione dei più importanti stabilimenti produttivi di Volkswagen, per la produzione di tutte le auto elettriche dei vari marchi del gruppo. Il piano può contare su un investimento pari a 89 miliardi di euro, di cui 52 miliardi per la e-mobility e 30 miliardi per la digitalizzazione e la guida autonoma.

Project Trinity

La sede di Wolfsburg sarà centro nevralgico di questa trasformazione. Lo stabilimento locale verrà ulteriormente aggiornato e trasformato, così da poter sostenere il completo assemblaggio della Volkswagen ID.3 dal 2023, e dall’anno successivo la stessa vettura verrà interamente prodotta nella fabbrica.

Project Trinity

Nel 2026 arriverà poi Trinity, che resta comunque anche il nome di una vettura flagship, anche se per ora non conosciamo specifiche tecniche. L’unica cosa che la casa ha menzionato è la capacità di guida assistita di livello 4.

Infine sorgerà il Sandkamp Campus, una nuova sede lavorativa per 4.800 ingegneri, realizzata con un investimento di 800 milioni, che diventerà anche l’hub di sviluppo per la nuova super piattaforma SSP, e nuovo centro di ricerca.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.