Morgan: prototipo di Super 3 elettrico per una produzione che guarda al futuro

Another ICT Guy

Morgan: prototipo di Super 3 elettrico per una produzione che guarda al futuro

Tra i produttori di automobili ci sono ancora piccole società che seguono un approccio diverso da quello del resto del mercato per i propri prodotti. Tra queste non si può non citare Morgan Motor Company con la sua lunga storia alle spalle (fu fondata nel 1909). In Italia ne esistono pochi esemplari ma chi li incontra non ne può non notare il fascino d’auto d’epoca, anche se magari si tratta di un modello più recente. Il piccolo produttore artigianale inglese non si è però dimenticato di guardare al futuro. In questi giorni ha presentato il prototipo sperimentale XP-1 basato su una Super 3 modificata con propulsione completamente elettrica.

Il modello Super 3, che succede alla 3 Wheeler, utilizza ancora una volta una configurazione con due ruote anteriori e una posteriore con il motore che si trova all’interno di un cofano anteriore. Una configurazione decisamente inusuale e in pieno stile Morgan. In questo caso l’alimentazione elettrica, utilizzata per la prima volta su un modello della società, è pensata proprio per i test e le prove così da espanderla successivamente alla gamma.

morgan

Una Super 3 elettrica come prototipo per il futuro di Morgan

Come spiegato dalla società e come scritto sopra, questo modello è impiegato dagli ingegneri per capire come sviluppare le future automobili sportive con motori elettrici. Un compito arduo ma che sta venendo affrontato anche da altre realtà nel Regno Unito, come nel caso della Project V di Caterham o della Ariel HIPERCAR.

morgan

Come precisato da Morgan, la Super 3 con motorizzazione elettrica non vedrà mai la produzione in volumi ma sarà esclusivamente destinato alle prove. Per la sua progettazione e costruzione ci è voluto un intero anno mentre ora inizierà la fase di test che dovrebbe durare 1,5 – 2 anni.

Matt Hole (CTO di Morgan Motor Company) ha dichiarato che “non abbiamo dubbi sul fatto che possiamo garantire che le future auto sportive Morgan mantengano l’appeal principale della nostra gamma attuale, il che significa che sono divertenti da guidare, leggere, artigianali e su misura. Saremo implacabili nella nostra ricerca di preservare queste caratteristiche per i nostri clienti per le generazioni che verranno”.

morgan

Morgan ha realizzato “in casa” il motore elettrico utilizzato sul prototipo XP-1 che è stato specificatamente pensato per questo prodotto. In generale la combinazione di batterie, inverter e motore è stata pensata per permettere agli ingegneri di trovare la giusta combinazione per le varie modalità di guida. All’interno è stato inserito un nuovo display che consentirà di fornire le informazioni all’utente con l’interfaccia che evolverà nel corso dello sviluppo.

morgan

Mentre prosegue lo sviluppo del modello elettrico e poi della gamma, anche i dipendenti di Morgan saranno formati per lavorare sui nuovi prodotti che la società lancerà nei prossimi anni. Attualmente la Super 3 è basata su un telaio monoscocca con un motore anteriore (di derivazione Ford) con 3 cilindri in linea da 1500 cc di cilindrata e con una potenza di circa 120 CV che consente le consente di coprire lo 0-100 km/h in 7″. Il peso si ferma a 635 kg mentre la velocità massima sfiora i 210 km/h. Il prezzo è variabile e dipende dalle richieste del cliente ma si parte da oltre 40 mila euro.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *