WNDTRE Business estende il servizio Please don’t call al B2B

Another ICT Guy

WNDTRE Business estende il servizio Please don’t call al B2B

Uno dei principali fastidi con cui ci si scontra frequentemente, spesso più volte al giorno, è quello delle chiamate dai call center. Certo, esiste il registro delle opposizioni, che è stato esteso anche al mobile, ma molti call center “pirata”, spesso con sede fuori dalla UE, lo ignorano bellamente, martellando di chiamate pubblicitarie. 

Sul mercato esistono numerosi servizi che permettono di evitare queste scocciature, segnalando subito se la chiamata proviene da un call center noto e permettendo così di metterlo in black list senza nemmeno rispondere. Alcuni operatori includono queste app direttamente nei loro abbonamenti, come WINDTRE.

please not call

WINDTRE: Please don’t call esteso anche al B2B

Tramite l’app di WINDTRE è possibile attivare gratuitamente il servizio Please don’t call, che protegge gli utenti dalle chiamate indesiderate. Fino a ora, però, era accessibile solo dagli utenti privati. WINDTRE ha annunciato che ora è stato esteso, sempre gratuitamente, anche ai contratti business.

L’applicazione si basa su un algoritmo che consente di identificare le possibili chiamate inopportune. Un algoritmo basato su analisi di natura statistica e su dati aggregati che è stato sviluppato interamente dal team di Data Office di WINDTRE. Si tratta di più di 50 tra Data Scientist, Data Engineer e Automation Engineer impegnati a tempo pieno in attività di Ricerca & Sviluppo dedicata a Big Data, Machine Learning e Intelligenza Artificiale, in collaborazione con Università e centri di ricerca.

Ulteriori informazioni sul servizio sono disponibili a questo indirizzo

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *