JBL: altoparlanti connessi multiroom con Dolby Atmos e cuffie completamente aperte. Eccoli dal vivo

Another ICT Guy

JBL: altoparlanti connessi multiroom con Dolby Atmos e cuffie completamente aperte. Eccoli dal vivo

JBL approfitta dell’IFA di Berlino per rinnovare la sua gamma di prodotti a tutto tondo, sia sul fronte degli altoparlanti portatili, sia su quello delle cuffie. In particolare su quest’ultimo fronte troviamo una novità molto interessante che prova a giocare fuori dai soliti schemi del marchio, ma anche il segmento delle casse connesse riserva una bella sorpresa.

JBL Authentics 500, 300 e 200

JBL Authentics 500 con JBL L100 Quadrex

Tra gli speaker connessi (con Wi-Fi e Bluetooth) spicca sicuramente il nuovo modello JBL Authentics 500, grazie al suo vestito vintage, che nasconde un comparto audio di tutto rispetto con tre tweeter da 1″ e tre woofer midrange da 2,75″, uniti a un subwoofer da 6,5″ in uno schema 3.1 da 270 Watt totali.

JBL Authentics 500

JBL Authentics 500 mette a disposizione anche la compatibilità con il formato audio posizionale Dolby Atmos. Il tutto è nascosto dietro una griglia in tessuto che ricorda la copertura Quadrex delle mitiche L100.

JBL Authentics 500, 300 e 200

Completano la gamma i modelli JBL Authentics 300 e 200. Quest’ultimo in un corpo compatto ospita una coppia di tweeter da 1″ e un woofer full-range da 5″, assistito da un radiatore passivo da 6″ per la gestione dei bassi, mentre il fratello più grande ha uno schema simile ma con woofer e radiatore leggermente più grandi.

JBL Authentics 500, 300 e 200

Novità per la serie è l’integrazione degli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa in modo simultaneo. Grazie alla collaborazione con entrambi i colossi statunitensi, infatti, ora non sarà più necessario scegliere quale dei due utilizzare in modo esclusivo, come avviene negli altri prodotti, ma a seconda delle necessità sarà possibile scegliere a quale dei due impartire il proprio comando, semplicemente pronunciando ‘Alexa‘ o ‘Hey Google‘ .Il prezzo consigliato è di €629.99 per JBL Authentics 500, €429.99 per JBL Authentics 300 e €329.99 per JBL Authentics 200.

JBL Partybox Ultimate

Cuffie JBL LIVE 770NC e JBL LIVE 670NC

Ben più carrozzato è il nuovo party speaker JBL Partybox Ultimate, anche grazie alla presenza di una coppia di subwoofer da 9″, in grado di riempire di bassi anche gli ambienti più grandi. A essi si aggiungono due driver mid-range e due tweeter.

Tra le altre caratteristiche, questa cassa offre supporto anche alla tecnologia Dolby Atmos e ha ottenuto la certificazione IPX4 che permette di non temere gli schizzi d’acqua. JBL PartyBox Ultimate sarà disponibile su jblstore.it e presso i maggiori rivenditori di elettronica da fine agosto 2023 al prezzo consigliato di €1499,00.

Cuffie JBL LIVE 770NC e JBL LIVE 670NC

Cuffie JBL LIVE 770NC e JBL LIVE 670NC

Le nuove cuffie JBL Live 770NC e JBL Live 670NC offrono il sound JBL Signature e aggiungono la funzione di cancellazione del rumore True Adaptive con tecnologia Smart Ambient, candidandosi come cuffie on-ear/over-the-ear per i pendolari, per gli studenti e per chi lavora in spazi rumorosi (come gli open space e i coworking).

I responsabili della riproduzione del suono sono dei driver dinamici da 40mm, mentre a livello di connessioni spicca il supporto Bluetooth 5.3 con LE Audio.

L’autonomia è dichiarata essere pari a 65 ore, con ricarica rapida che regala 4 ore aggiuntive in soli 5 minuti: una caratteristica sicuramente bene accolta da chi non vuole mettere in carica le cuffie tutte le sere, ma magari sfruttare una carica a settimana con qualche breve re-fill ogni tanto.

Le cuffie JBL LIVE 770NC e JBL LIVE 670NC saranno disponibili su jblstore.it e presso i maggiori rivenditori di elettronica nei colori nero, bianco, blu e arenaria, rispettivamente ai prezzi consigliati di €179,99 euro e €129,99 euro, a partire dalla fine di agosto.

JBL Soundgear Sense: i primi auricolari JBL totalmente aperti

Tra i trend più attuali dell’industria delle cuffie c’è sicuramente quello delle cuffie con noise cancelling dotate di funzione ambiente, che effettua l’operazione contraria e riporta in cuffia i rumori esterni, sia per ascoltare gli annunci in stazione e aeroporto, sia per parlare con le persone senza dover togliere le cuffie.

JBL Soundgear Sense

Un trend molto recente è quello delle cuffie totalmente aperte, che quindi permettono di essere in costante contatto con l’ambiente esterno, senza barriere fisiche e filtri.

JBL Soundgear Sense

JBL presenta la sua declinazione di questa categoria coi suoi JBL Soundgear Sense: i primi auricolari JBL ‘a conduzione d’aria’, appellativo che nasce per distinguerli dai modelli a conduzione ossea, che sfruttano un meccanismo totalmente differente. Grazie a driver da 16,2 mm e a un algoritmo che esalta i bassi, gli auricolari JBL Soundgear Sense dovrebbero garantire un’ottima qualità del suono, senza nessun isolamento dal mondo esterno, ‘sparando’ il suono in modo direzionato direttamente verso il canale auricolare.

JBL Soundgear Sense

Gli auricolari a conduzione d’aria, infatti, si appoggiano comodamente sul padiglione auricolare senza ostruire il canale uditivo e potrebbero essere una buona scelta, ad esempio, per gli sport all’aria aperta. Il grado di protezione IP54 garantisce, inoltre, la resistenza a sudore, polvere e pioggia. L’archetto da collo staccabile offre un ulteriore livello di sicurezza durante gli allenamenti più intensi.

Gli auricolari JBL Soundgear Sense saranno disponibili nei colori nero e bianco a partire dalla fine di agosto 2023 su jblstore.it e presso i maggiori rivenditori di elettronica al prezzo consigliato di €149,00.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *