Starfield, AMD è ‘partner esclusivo’ su PC. I giocatori si spaccano e vogliono il DLSS

Another ICT Guy

Starfield, AMD è ‘partner esclusivo’ su PC. I giocatori si spaccano e vogliono il DLSS

AMD e Bethesda Softworks hanno annunciato una partnership esclusiva per ottimizzare e implementare determinate funzionalità grafiche in Starfield, gioco di ruolo a tema spaziale in uscita il 6 settembre. Le due società “stanno lavorando congiuntamente per offrire performance eccezionali e immagini sbalorditive all’ampio universo di Starfield sulle console Xbox e sui PC da gaming dotati di processori Ryzen 7000 e Radeon 7000“, riporta una nota stampa.

In particolare, in un video Todd Howard, Executive Game Director di Starfield, e Jack Huynh, SVP & GM, Computing and Graphics Group di AMD menzionano l’integrazione della tecnologia di upscaling AMD FidelityFX Super Resolution 2.

In men che non si dica, in rete si è scatenato un certo dibattito sulla partnership, specie alla luce delle ultime notizie per cui i giochi legati a partnership strette da AMD poi non implementano il DLSS. Al di là della questione, che per ora è da archiviare come una coincidenza visto che non ci sono prove di blocchi anti competitivi, sia su Reddit (r/Amd o r/nvidia) che Twitter i giocatori hanno commentato la notizia avanzando la richiesta a Bethesda di non tagliare fuori le altre tecnologie di upscaling come DLSS e XeSS di Intel.

Non solo perché il DLSS 3 potrebbe essere di grande aiuto in un gioco tanto complesso su tutte quelle piattaforme con GPU GeForce RTX 4000, ma anche perché così si adombrerebbe ancora di più lo spettro di accordi sottobanco che ai possessori di hardware AMD non piacciono, visto che vedono nella società la paladina delle soluzioni open source e agnostiche.

Altri ancora vedono nel coinvolgimento di AMD un segnale di un’implementazione del ray tracing in Starfield non troppo spinta, visto che le GPU Radeon non eccellono sotto quel punto di vista (o, almeno, NVIDIA è davanti): si teme quindi che il ray tracing venga integrato in modo leggero, come su console, senza dare un vero contributo distintivo alla versione PC. Altri ancora, più cattivelli, vedono in Bethesda + AMD il mix perfetto per un “festival del bug”.

Dubbi, speranze o lamentele dei giocatori a parte, abbiamo la sensazione (e non possiamo dire altro) che ci saranno sviluppi su questa questione che renderanno “tutti felici e contenti”. Speriamo di non avere una “sensazione” sbagliata.

Fermo restando che il DLSS potrà essere implementato dai modder come avvenuto su altri titoli, siamo abbastanza sicuri che NVIDIA e Bethesda abbiano un reciproco interesse a collaborare (non fosse altro che NVIDIA è il primo produttore di GPU gaming per distacco), e AMD desideri spazzare via le voci delle ultime settimane.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *