Trasformazione digitale, accordo tra Engineering e Aws

Another ICT Guy

Trasformazione digitale, accordo tra Engineering e Aws

Engineering, azienda che si occupa di digitalizzazione dei processi per privati e pubbliche amministrazioni, ha stretto un nuovo accordo operativo con il fornitore di servizi cloud Amazon Web Services (Aws). La collaborazione tra le due aziende permetterà di accelerare la trasformazione digitale del mercato italiano, mettendo assieme le competenze di Engineering con le infrastrutture e le piattaforme avanzate di Amazon Web Services.
    Le due società delineeranno il nuovo accordo durante l”Aws Summit di domani, 22 giugno, presso il MiCo di Milano. Due gli interventi specifici. Il primo “A Cloud Customer Experience Story: digitalizzare i processi per evolvere” insieme al cliente Itabus, dove verrà condivisa la storia di innovazione della start-up nel settore Transportation. Il secondo, “Una piattaforma digitale per l’accoglienza dei profughi ucraini” dedicato alla soluzione digitale di Engineering, partner di Aria S.p.A per l’accoglienza dei rifugiati nella Regione Lombardia.
    Fabio Momola, Executive Vice President Digitech di Engineering ha sottolineato: “Oggi le organizzazioni di ogni settore hanno bisogno di essere agili, sostenibili e resilienti, per vincere le tante sfide poste da una trasformazione digitale sempre più pervasiva. Engineering si pone come partner strategico che favorisce e velocizza i processi di digitalizzazione grazie a una profonda conoscenza di ogni verticale e a un portafoglio diversificato di soluzioni proprietarie. La partnership con Aws è un’importante occasione per aumentare e consolidare la nostra posizione, così da consentire ai clienti di cogliere tempestivamente le opportunità di business offerte dalle nuove tecnologie e migliorare la loro efficienza operativa”. 
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *