Tesla multata in Corea del Sud per 2,2 milioni di dollari

Another ICT Guy

Tesla multata in Corea del Sud per 2,2 milioni di dollari

Reuters ha riferito che le ultime vicende di Tesla in Corea del Sud, dove l’azienda dovrà pagare una multa di 2,85 miliardi di won (pari a circa 2,2 milioni di dollari) per non riportato, sul proprio sito online, la differente autonomia delle proprie vetture a seconda della temperatura esterna.

Tesla autonomia

Secondo la Korea Fair Trade Commission (KFTC), Tesla avrebbe esagerato riguardo “l’autonomia delle sue auto con una singola carica, il loro rapporto costo-efficacia rispetto ai veicoli a benzina e le prestazioni dei suoi Supercharger” sul proprio sito web locale ufficiale, da agosto 2019 fino a poco tempo fa.

Nei fatti non si tratterebbe di un’esagerazione dell’autonomia media, quanto più di una mancata informazione – chiara ed esaustiva – del calo “fisiologico” di prestazioni delle batterie quando fa molto freddo.

In quelle circostanze, secondo KFTC, l’autonomia delle Tesla scenderebbe fino al 50,5%.

Tesla autonomia

All’indomani della decisione presa dall’autorità di regolamentazione antitrust della Corea del Sud, il sito –coreano- della casa americana riporta una didascalia, sotto i dati principali dei singoli modelli, che avverte i clienti riguardo le variazioni dell’autonomia a seconda della temperatura esterna.

Al momento Tesla non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito.

Il marchio, sul proprio sito internet, ha sempre fornito suggerimenti per la guida invernale, come il pre-condizionamento dei veicoli con fonti di alimentazione esterne e l’utilizzo della sua app Energy aggiornata per monitorare il consumo di energia.

Tuttavia, non è mai menziona la perdita di autonomia a temperature inferiori allo zero.

Il tema del calo dell’autonomia col freddo è stato approfondito nello studio di Geotab “To what degree does temperature impact EV range?” del 2020.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *