TCL, fra le novità del CES 2023 anche smartphone, tablet e occhiali per la realtà aumentata

Another ICT Guy

TCL, fra le novità del CES 2023 anche smartphone, tablet e occhiali per la realtà aumentata

Oltre alle novità in ambito televisori e soundbar TCL ha annunciato diversi prodotti mobile al CES 2023, così come anche visori e dispositivi per la realtà mista. Fra questi la nuova gamma di smartphone TCL Serie 40, due nuovi dispositivi dotati della tecnologia NXTPAPER, un tablet compatto e TCL RayNeo X2, occhiali intelligenti indossabili di nuova generazione.

Nuovi smartphone TCL e MOVEAUDIO Air

La serie TCL 40, che comprende i modelli TCL 40 R 5G, TCL 40 SE e TCL 408, prevede dispositivi dotati di display con tecnologia NXTVISION migliorata, batteria di lunga durata e fotocamera da 50MP con AI.

Novità TCL Mobile al CES 2023

TCL 40 R 5G è il modello più alto della gamma ed è compatibile con le reti 5G nonostante il prezzo di listino abbordabile. TCL 40 SE si rivolge agli amanti della multimedialità con doppi altoparlanti stereo e display da 6,75 pollici con frequenza di aggiornamento di 90Hz. Infine è stato annunciato TCL 408, smartphone con fotocamera principale da 50MP e obiettivo macro aggiuntivo.

  • TCL 40 R 5G è già disponibile in Italia sugli operatori WindTre e TIM al prezzo suggerito di € 239,90.
  • TCL 40 SE sarà disponibile in Italia a partire dal primo trimestre 2023.
  • TCL 408 sarà disponibile in Italia a partire dal primo trimestre 2023.

TCL MOVEAUDIO Air sono invece gli ultimi auricolari del brand con batteria che dura tutto il giorno, fino a nove ore di riproduzione musicale e audio ben bilanciato in una vestibilità confortevole.

  • TCL MOVEAUDIO Air sarà disponibile in Italia a partire dal primo trimestre 2023 al prezzo suggerito di € 49,90.

Nuovi dispositivi con tecnologia NXTPAPER

TCL sta espandendo la sua innovativa tecnologia di visualizzazione NXTPAPER a nuove categorie con il tablet TCL NXTPAPER 12 Pro e il primo laptop detachable 2-in-1 di TCL, TCL BOOK X12 Go.

Novità TCL Mobile al CES 2023

Entrambi i dispositivi sono dotati di uno schermo NXTPAPER 2K da 12,2 pollici e di un display simile alla carta che filtra la luce blu fino al 61% rispetto agli schermi normali. L’hardware e il software di protezione degli occhi sono stratificati per aiutare a ridurre l’affaticamento della vista e mantenere i colori originali e vivaci senza ingiallire, secondo il produttore.

TCL ha dichiarato che, sebbene la maggior parte dei tablet che offrono protezione per gli occhi compromettano la luminosità dello schermo, questo non avviene sui display NXTPAPER, che offrono nello stesso tempo funzionalità di Eye Care e un’esperienza di visualizzazione di alta qualità. Gli schermi sono luminosi come quelli dei normali tablet – il 100% in più rispetto all’iterazione precedente di NXTPAPER.  

TCL NXTPAPER 12 Pro è un tablet leggero e sottile, facile da trasportare e tenere in mano quando si usa in mobilità. Usa un rapporto d’aspetto 3:2 per il display e può essere abbinato alla E-Pen (in dotazione) per annotare appunti, abbozzare un disegno o spuntare la lista delle cose da fare, con una scorrevolezza simile alla carta. La E-Pen a bassa latenza supporta fino a 8.192 livelli di pressione e, grazie al trattamento del vetro anti-impronta del display viene imitata la sensazione della scrittura su carta.

Il tablet pesa meno di 600g e può essere sia trasportato facilmente a mano oppure appoggiato sulle gambe mentre si guardano serie TV o film durante viaggi di lunga durata. Il design è pensato per consentire all’utente di lavorare in movimento, mentre sotto la scocca è presente una batteria da 8000mAh che può essere usata anche per ricaricare altri dispositivi, come smartphone o cuffie .

  • TCL NXTPAPER 12 Pro è già disponibile in alcuni mercati selezionati al prezzo suggerito di 499 dollari. Una versione 5G sarà disponibile nel corso dell’anno a 549 dollari.

La tecnologia NXTPAPER aggiornata è presente anche su TCL BOOK X12 Go, il primo laptop detachable 2-in-1 dell’azienda. Utilizza lo stesso pannello di NXTPAPER 12 Pro, ma in un formato 2-in-1 e con Windows 11 Home preinstallato. Sotto la scocca presenta il processore Qualcomm Octa-core Snapdragon 7c Gen 2, insieme a una batteria a lunga durata che garantisce, dati ufficiali alla mano, fino a 14 ore di autonomia con una sola carica.

Novità TCL Mobile al CES 2023

Come per NXTPAPER 12 Pro, lo schermo NXTPAPER di TCL BOOK X12 Go crea una sensazione che riproduce l’esperienza di scrittura su carta.

  • TCL BOOK X12 Go sarà in vendita entro la fine dell’anno in mercati selezionati.

I nuovi tablet TCL

TCL TAB 8 LE è un tablet ultracompatto perfetto per rimanere connessi sia a casa che in viaggio; ha un display HD da 8 pollici, un processore quad-core, connettività LTE e una batteria da 4080mAh che promette una durata per tutto il giorno. Integra, poi, fotocamere da 5MP sia all’anteriore sia al posteriore, insieme a due altoparlanti e una memoria interna da 32GB con espandibilità via scheda microSD fino a 512GB.

  • TCL TAB 8 LE sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da questo mese.

I nuovi Smart Wearable Glasses di TCL

Nel 2023 TCL intende compiere un deciso passo in avanti nella realtà aumentata con il lancio dei suoi occhiali AR di nuova generazione: TCL RayNeo X2.

Implementano la tecnologia display binoculare a guida d’onda ottica Micro-LED a colori, offrendo diverse funzioni come la navigazione intelligente, la traduzione automatica, la fotografia, le riprese e la riproduzione di musica, il tutto racchiuso nel design di un paio di occhiali classico. Il display può beneficiare di importanti aggiornamenti che garantiscono un rapporto di contrasto fino a 100.000:1 e luminosità fino a 1.000 nit.    

Novità TCL Mobile al CES 2023

Gli occhiali vengono alimentati dalla piattaforma Qualcomm Snapdragon XR2, e sono dotati di localizzazione e mappatura simultanea (SLAM) e interazione con riconoscimento dei gesti. La tecnologia di mappatura integrata mostra i punti di riferimento nelle vicinanze e il sistema di traduzione AI integrato consente di abbattere le barriere linguistiche. TCL RayNeo X2 sono in grado di tradurre le conversazioni e visualizzare i sottotitoli in diverse lingue in tempo reale e offrono anche la possibilità di eseguire chiamate istantanee o di visualizzare le notifiche dei messaggi.

  • TCL RayNeo X2 saranno disponibili per la comunità di sviluppatori in regioni selezionate entro la fine del primo trimestre 2023 e successivamente saranno lanciati in alcuni mercati selezionati.

Sempre al CES, gli occhiali con display indossabile TCL NXTWEAR S hanno fatto il loro debutto sul mercato americano. Dotati di uno schermo ad alta definizione equivalente a 130 pollici a quattro metri di distanza, di un doppio display Micro OLED da 1080p di nuova generazione e di una modalità di cancellazione di fase acustica, gli occhiali possono offrire un’esperienza audiovisiva cinematografica ovunque e in qualsiasi momento.

Con un peso di soli 236 grammi, il dispositivo permette agli utenti un uso agevole dei contenuti di realtà aumentata. Il display, sviluppato da TCL CSOT, offre una visualizzazione cromatica di elevato livello grazie al modulo ottico VR per un campo visivo di 108 gradi e una densità di pixel di 1512ppi, migliorando sia la qualità dell’immagine che il sollievo dalle vertigini.

  • TCL NXTWEAR S saranno disponibili in alcuni mercati selezionati in Europa nel primo trimestre del 2023.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *