Bruce Starley, ex di Naughty Dog, torna sulla scena con un nuovo studio di sviluppo: nasce Wildflower Interactive

Another ICT Guy

Bruce Starley, ex di Naughty Dog, torna sulla scena con un nuovo studio di sviluppo: nasce Wildflower Interactive

Dopo l’abbandono avvenuto nel lontano 2017, Bruce Starley ha deciso di ritornare a lavorare nel mondo videoludico, ma stavolta in proprio. Starley ha lavorato come “co-director” su Uncharted 2, Uncharted 4 e The Last of Us nelle fila di Naughty Dog. Dopo una “pausa di riflessione”, Starley torna oggi con un nuovo studio di sviluppo, Wildflower Interactive, che produrrà giochi molto diversi da quelli a cui ha lavorato in passato.

Starley ha spiegato che cinque anni fa, quando ha deciso di lasciare, non era sicuro di voler continuare a sviluppare videogiochi. Tuttavia, come ha spiegato in un video, ha sempre creduto che i videogames come media abbiano ancora molto da dire e c’è ancora tanto lavoro da fare all’interno del settore, ragion per cui in realtà non si è mai arreso all’idea dell’abbandono.

“A questo punto ho raggruppato alcuni amici” ha spiegato, “abbiamo iniziato una fase di prototipazione e l’idea di partenza mi è sembrata davvero buona, ha iniziato ad essere eccitante di nuovo, e quindi mi sono reso conto che questo gioco andava fatto. Ma se mi accingo a produrre questo gioco vuol dire che devo mettere insieme un team, ma se metto insieme un team, ho bisogno di una società e quindi se dobbiamo farlo è bene farlo nella maniera giusta”.

Sfortunatamente Starley non ha ancora fornito alcuna informazione sul titolo in questione, se non che sarà “inclusivo, equo e collaborativo“. Il sito dello studio, inoltre, sottolinea che si occuperà di “giochi piccoli, creativi e stilizzati in modo unico che esplorano le possibilità del media videoludico”. Quasi certamente non si tratterà di un tripla A, ma l’ex di Naughty-Dog ha anticipato che ha già trovato un partner per raggiungere il maggior numero di giocatori possibile.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.