Apple rilascia iOS, tvOS e iPadOS 15.6, macOS 12.5 e watchOS 8.7. Ecco le novità

Another ICT Guy

Apple rilascia iOS, tvOS e iPadOS 15.6, macOS 12.5 e watchOS 8.7. Ecco le novità

Apple rilascia iOS 15.6, iPadOS 15.6, tvOS e macOS 12.5 per tutti permettendo agli iPhone ma anche agli iPad, gli Apple Watch e i Mac di aggiungere molteplici funzionalità. Dopo aver realizzato una serie di Beta solo per gli sviluppatori ecco che Apple ha deciso che fosse arrivato il momento del rilascio della versione ufficiale per tutti. E dunque nel corso dei prossimi minuti sarà possibile scaricare l’aggiornamento sugli iPhone supportati o anche sugli iPad. Vediamo però quali sono le novità e dunque cosa gli utenti potranno trovare di diverso sui loro device.

iOS 15.6 e iPadOS 15.6: ecco le novità

Apple ha rilasciato gli aggiornamenti a iOS 15.6 e iPadOS 15.6, update minori di iOS 15 e iPadOS 15, rilasciati a circa due mesi di distanza da iOS 15.5 e iPadOS 15.5. Apple indica nelle note di rilascio che l’update a iOS 15.6 “include risoluzioni di problemi e aggiornamenti di sicurezza per iPhone ed è consigliato a tutti gli utenti”.

Ecco le note di rilascio complete:

  • Risolto un problema per il quale Impostazioni poteva continuare a indicare che lo spazio sul dispositivo era esaurito anche se era disponibile.
  • Risolto un problema per il quale i dispositivi Braille potevano risultare lenti o non rispondere durante la navigazione tra i testi in Mail.
  • Risolto un problema in Safari per il quale un pannello poteva tornare a una pagina precedente.

iOS e iPadOS 15.6: come aggiornare

In questo caso per aggiornare l’iPhone (o anche l’iPad) al solito, come per tutti i sistemi operativi di Apple si riceverà una notifica direttamente via OTA sullo smartphone. Consigliamo, se non lo avete fatto, di realizzare un completo backup dei propri dati direttamente con iTunes oppure con iCloud. Questo vi permetterà di recuperare in caso di problematiche tutte le vostre informazioni e i vostri dati e di rendere dunque più facile il ripristino in caso qualcosa non vada per la quale.

Per installare il nuovo iOS 15.6 due saranno le strade da intraprendere: tramite OTA ossia tramite iPhone oppure via iTunes collegando i dispositivi. Nel primo caso, quello più semplice ed immediato, basterà recarsi sul proprio iPhone da aggiornare:

Impostazioni —> Generali —> Aggiornamento Software

A questo punto il sistema controllerà se l’aggiornamento è disponibile, cosa chiaramente affermativa, e l’update potrà essere attivato dall’utente. Lo smartphone scaricherà l’intero aggiornamento e automaticamente riavvierà il dispositivo aggiornandolo all’ultima versione di iOS.

Se invece preferite aggiornare da iTunes basterà collegare via cavo l’iPhone e una volta riconosciuto basterà andare su Riepilogo e quindi su Verifica Aggiornamenti. A questo punto iTunes chiederà se si vuole aggiornare ad iOS 15.6 e dando il consenso sarà possibile aggiornare i dispositivi che si riavvieranno una volta concluso il tutto.

watchOS 8.7: ecco le novità

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a watchOS 8.7, sesto importante update di watchOS 8, sistema operativo di Apple Watch presentato ufficialmente a settembre 2021. watchOS 8.7 arriva a due mesi dal rilascio di watchOS 8.6, update con il quale è stato integrato il supporto per l’app ECG su Apple Watch Series 4 o modelli successivi in Messico.

Nelle note di rilascio Apple spiega che l’aggiornamento “include miglioramenti, risoluzioni di problemi e importanti aggiornamenti di sicurezza”.

watchOS 8.7: come aggiornare

Per installare il nuovo watchOS 8.7 si potrà usare il solito sistema tramite OTA ossia tramite iPhone che potrà fare da tramite ad Apple Watch. In questo caso basterà recarsi sul proprio iPhone nell’applicazione Watch e qui cercare:

Generali —> Aggiornamento Software

Stessa cosa potrà essere fatta su Apple Watch dove si dovrà andare nella sezione:

Generali —> Aggiornamento Software

Ricordiamo che l’aggiornamento dovrà avvenire con l’Apple Watch ancora in carica nel suo caricatore magnetico e chiaramente l’orologio dovrà anche essere connesso alla stessa Wi-Fi di iPhone.

macOS Monterey 12.5: ecco le novità

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a macOS Monterey 12.5, quinto importante update di ‌macOS Monterey‌ presentato a ottobre dello scorso anno. L’aggiornamento a ‌macOS Monterey‌ 12.5 arriva a circa due mesi da macOS Monterey 12.4, versione nella quale è stato integrato un aggiornamento firmware 15.5 di Studio Display e un update per l’app Podcast.

Apple spiega che macOS Monterey 12.5 ”include miglioramenti, risoluzioni di problemi e aggiornamenti di sicurezza”.

Nelle note di rilascio ufficiali si fa solo rifeirmento alla risoluzione di un problema in Safari per il quale un pannello poteva tornare a una pagina precedente; solitamente Apple include con questi aggiornamenti anche fix relativi a eventuali problematiche di sicurezza ed è quindi bene installare l’update in questione prima possibile.

macOS 12.5 Monterey: come aggiornare

La versione di macOS 12.5 Monterey può essere scaricata direttamente nella sezione “Aggiornamento Software” dalle Preferenze di Sistema.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.