Microsoft, ogni tre anni una nuova versione di Windows

Another ICT Guy

Microsoft, ogni tre anni una nuova versione di Windows

(ANSA) – MILANO, 20 LUG – Microsoft avrebbe rivisto i suoi
piani di rilascio di Windows, il sistema operativo più diffuso
al mondo. Secondo un rapporto del sito Windows Central, il
colosso della tecnologia vorrebbe rilasciare un aggiornamento
principale per il software ogni tre anni, offrendo “update”
minori periodici. Se la mossa dovesse essere confermata,
vorrebbe dire vedere una nuova versione di Windows nel 2024,
visto che l’ultimo rilascio risale allo scorso anno, con la
pubblicazione di Windows 11. Secondo le rilevazioni di AdDuplex,
che tiene traccia dei dati riguardanti il mondo Windows tra app
e giochi, ad oggi l’ultima versione del sistema operativo di
Redmond ha una quota di mercato superiore al 23%. Del resto, le
tempistiche triennali non si discostano molto da quanto successo
in passato. Windows Vista del 2006 è stato sostituito da Windows
7 del 2009, a cui sono seguiti Windows 8 del 2012 e Windows 10
del 2015. Il rapporto afferma che Microsoft continuerà a
perfezionare l’attuale versione di Windows a un ritmo costante,
con nuove funzionalità, denominate internamente “Moments”,
pianificate all’incirca una volta al trimestre. Un assaggio di
quanto già avvenuto con Windows 11, che si è evoluto
costantemente durante l’anno invece di dedicare tutte le novità
ad unico aggiornamento, con il principale, nome in codice
Windows 11 22H2, atteso in ottobre. (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.