Sony annuncia PlayStation Stars: ricompense e vantaggi del programma fedeltà

Another ICT Guy

Sony annuncia PlayStation Stars: ricompense e vantaggi del programma fedeltà

Dopo aver rilanciato il servizio PlayStation Plus con due nuovi piani d’abbonamento, Sony decide di arricchire ulteriormente l’esperienza dei videogiocatori con un programma fedeltà. In passato l’azienda ha proposto eventi e sfide della community per premiare i fan più appassionati, ma è la prima volta che assistiamo al lancio di un’iniziativa volta a ricompensare gli utenti con prodotti e fondi digitali tramite l’accumulo di punti fedeltà. Scopriamo PlayStation Stars.

PlayStation Stars: campagne, punti fedeltà e ricompense

Sul blog ufficiale di PlayStation, Grace Chen di SIE ci parla di PlayStation Stars, il programma fedeltà che celebra il giocatore e il suo percorso nel mondo del gaming. Il servizio sarà lanciato gratuitamente nel corso dell’anno: dopo aver effettuato l’iscrizione, gli utenti potranno cominciare ad ottenere ricompense attraverso il completamento di determinate attività.

playstation stars

A tal proposito occorre parlare delle cosiddette ‘campagne’. Queste ci permetteranno di ottenere premi attraverso diverse tipologie di sfide, che richiederanno ad esempio di “vincere tornei, conquistare trofei specifici o persino diventare il primo giocatore a platinare un titolo di successo nel tuo fuso orario locale”. Con la campagna ‘Monthly Check-in’ (Check-in mensile), invece, basterà giocare a qualsiasi titolo presente nella propria libreria per assicurarsi un premio.

Come altri programmi fedeltà, il funzionamento di PlayStation Stars si basa sulla raccolta di punti. Una volta collezionati, i punti fedeltà potranno essere spesi per riscattare prodotti selezionati del PlayStation Store o, in alternativa, fondi del portafoglio PSN. Tutti gli utenti PS Stars potranno collezionare punti attraverso le suddette campagne, ma i membri PS Plus guadagneranno automaticamente punti per ogni acquisto digitale effettuato su PlayStation Store.

Le novità non terminano qui. Nell’ambito di PlayStation Stars, Sony ha intenzione di lanciare un nuovo tipo di premio: i collezionabili digitali, ovvero “rappresentazioni digitali di ciò che i fan di PlayStation apprezzano, tra cui statuette di personaggi famosi e amati dei giochi e altre forme di intrattenimento, oltre a dispositivi ispirati alla storia di innovazione di Sony“.

ps5

La descrizione di questi collezionabili può effettivamente trarre alcuni utenti in inganno, ma Grace Chen chiarisce: no, i collezionabili di PlayStation Stars non saranno token non fungibili (NFT). La conferma arriva tramite un’intervista concessa al The Washington Post. “Non è possibile vendere o scambiare (i collezionabili). Non sono basati su una tecnologia blockchain e, pertanto, non possono essere considerati degli NFT”, ha spiegato la rappresentante di SIE.

Dopo il lancio, il programma fedeltà continuerà ad evolversi proponendo diverse tipologie di campagna e nuove ricompense digitali. Al momento Sony sta effettuando i primi test di PlayStation Stars prima del lancio – che varierà in base alla regione di residenza.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.