Panasonic costruirà un impianto di batterie per veicoli Tesla da 4 miliardi di dollari

Another ICT Guy

Panasonic costruirà un impianto di batterie per veicoli Tesla da 4 miliardi di dollari

Lo scorso mercoledì è stato annunciato l’intenzione di costruire un impianto di produzione di batterie per veicoli elettrici mettendo sul piatto 4 miliardi di dollari. In attesa dell’approvazione da parte del Consiglio di amministrazione di Panasonic Holdings Corporation, la società nipponica ha già individuato il luogo dove edificare la grande fabbrica, ovvero a De Soto, in Kansas, negli Stati uniti. Secondo le previsioni, una volta realizzato il progetto, questo darà vita a 4.000 nuovi posti di lavoro e molti altri ancora considerando che seguirà tutta una catena economica attorno all’impianto.

“Essendo il più grande investimento privato nella storia del Kansas e uno dei più grandi impianti di produzione di batterie per veicoli elettrici del suo genere nel paese, questo progetto sarà trasformativo per l’economia del nostro stato, fornendo in totale 8.000 posti di lavoro di alta qualità che aiuteranno più abitanti del Kansas a creare migliori vive per sé e per i propri figli”, ha affermato il governatore del Kansas Laura Kell. “Vincere questo progetto dimostra che il Kansas ha le carte in regola per competere su scala globale e che il nostro clima favorevole al business sta guidando l’innovazione tecnologica necessaria per raggiungere un futuro più prospero e sostenibile”.

Panasonic: nuovo impianto di batterie per Tesla

All’interno dell’impianto Panasonic produrrà batterie agli ioni di litio al fine di soddisfare la domanda sempre più in crescita, soprattutto dopo l’apertura dell’enorme gigafactory di Tesla in Texas, non a caso vicino al Kansas. Infatti, secondo Nikkei Asia, il progetto di Panasonic è strettamente legato alla fornitura per le vetture Tesla, nonostante nella nota ufficiale del Governo del Kansas la società di Musk non venga citata.

“Con l’aumento dell’elettrificazione del mercato automobilistico, l’espansione della produzione di batterie negli Stati Uniti è fondamentale per soddisfare la domanda”, ha affermato Kazuo Tadanobu, Presidente, CEO di Panasonic Energy . “Data la nostra tecnologia all’avanguardia e la profonda esperienza, miriamo a continuare a guidare la crescita del settore delle batterie agli ioni di litio e ad accelerare verso un futuro a zero emissioni nette”.

Il Kansas è stato scelto anche per altri importanti fattori: il clima favorevole alle imprese, il solido pool di talenti e le competenze della forza lavoro, il supporto dell’innovazione tecnologica, la solida infrastruttura di trasporto e la posizione centrale.

“Il Kansas si sta dimostrando un luogo attraente in cui gli imprenditori possono dare libero sfogo all’innovazione e creare posti di lavoro. L’annuncio di Panasonic dimostra che l’attrazione è globale”, ha affermato il senatore Ty Masterson, presidente del Senato del Kansas.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.