realme GT Neo 3T Dragon Ball Z Edition: lo abbiamo provato! Eccolo dal vivo

Another ICT Guy

realme GT Neo 3T Dragon Ball Z Edition: lo abbiamo provato! Eccolo dal vivo

Giunto in Italia da pochissimi giorni, abbiamo finalmente tra le mani il fantastico realme GT Neo x Dragon Ball Z. Il produttore cinese ha presentato questa speciale edizione dedicata al famoso anime giapponese. Il protagonista rimane realme GT Neo 3T, uno smartphone molto interessante presente da poco sul nostro mercato.

La particolarità di questa edizione sta proprio nel design del dispositivo, ma non solo. Oltre alla back cover che riporta i colori del costume di Goku, anche lato software realme si è impegnata a trasformare questo smartphone in pieno stile Dragon Ball Z con un launcher dedicato. All’interno della confezione di vendita, che mostra tre versioni di Goku, troviamo numerosi adesivi e una figurina con i protagonisti del celebre cartone animato giapponese.

Realme GT Neo 3T DragonBall Z Edition: uno smartphone Super Sayan

Le specifiche tecniche sono da smartphone di fascia medio-alta. Il display è unità AMOLED E4 da 6,62 pollici con risoluzione FHD+ e una frequenza di aggiornamento che si spinge fino a 120Hz. Sotto la scocca il device è alimentato dal SoC Snapdragon 870 5G mentre il comparto fotocamere è formato da 3 sensori: uno principale da 64MP, una grandangolare da 8MP e un sensore macro da 2MP.

La batteria è da 5.000 mAh e supporta la ricarica rapida SuperDart da 80W. Il potentissimo alimentatore è in grado di ricaricare lo smartphone da 0 a 50% in soli 12 minuti. Inoltre quando viene inserito il cavo di ricarica sul display apparirà un’animazione personalizzata in stile Dragon Ball.

Arrivato in Italia l’8 luglio, realme GT Neo x Dragon Ball Z è in vendita sul sito ufficiale di realme e su eBay ad un prezzo di 499,99 euro per la versione 8+256 GB di memoria. L’azienda ha affermato che le unità sono limitate, dunque potrebbe presto finire.

Al di là della simpatica scelta della Dragon Ball Edition, cartone animato diventato un cult negli anni 2000, parliamo di uno smartphone molto competitivo e con specifiche di alto livello.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.