Apex Legends: pro player risparmia un avversario disconnesso in un torneo da 2 milioni di dollari

Another ICT Guy

Apex Legends: pro player risparmia un avversario disconnesso in un torneo da 2 milioni di dollari

Una delle competizioni più seguite nell’ambito eSport vede protagonista Apex Legends, sparatutto multigiocatore basato sull’universo di Titanfall. Nelle scorse ore gli spettatori delle Global Series 2022 (ALGS) hanno assistito a un evento a dir poco inaspettato: uno dei partecipanti si è rifiutato di eliminare un avversario che era stato disconnesso dal gioco. Un gesto di grande sportività che non è passato inosservato agli occhi dei fan e degli altri sfidanti.

ALGS 2022: elogi per ImperialHal al torneo di Apex Legends

Durante uno dei match delle Global Series di Apex Legends, Philip ‘ImperialHal’ Dosen ha notato un giocatore avversario nel bel mezzo della mappa, rimasto solo e inspiegabilmente immobile. A quel punto Dosen ha realizzato che lo sfidante era stato disconnesso, motivo per cui si è rifiutato di sparargli. Il pro player statunitense ha poi esortato i compagni a non aprire il fuoco: “Si è sicuramente bloccato, o qualcosa del genere. Non sparategli, è Scarz.

L’intera community di Apex Legends ha elogiato ImperialHal per il suo gesto, non propriamente scontato, neanche in una competizione come quella delle Global Series. È il minimo che ogni giocatore possa fare con questi problemi”, ha dichiarato Dosen in risposta a un fan.

Il torneo in questione coinvolge i migliori giocatori professionisti di Apex Legends e prevede un montepremi finale di ben due milioni di dollari. Nonostante il piccolo, ma importante atto di gentilezza, sia il team di ImperialHal che quello di Scarz hanno superato la manche.

Apex Legends: Respawn è al lavoro su un FPS single player

Mentre la community segue con grande passione la competizione di Apex Legends, il team di Respawn sta lavorando al futuro del suo popolare franchise.

apex legends incubation fps single player

La software house californiana – attualmente impegnata in altri tre progetti, tra cui Star Wars Jedi: Survivor – sta assumendo alcune figure per la produzione di un nuovo gioco che Respawn ha denominato ‘Apex Universe FPS Incubation’. Non si possono estrarre molte informazioni dalle descrizioni dei ruoli ricercati, ma leggiamo che questo titolo sarà “un’inedita avventura single player di Respawn”. Potrebbe dunque trattarsi di uno spin-off narrativo ambientato nell’universo di Apex Legends o di un gioco molto più simile a quelli della serie Titanfall.

Non ci resta che tenere gli occhi aperti e attendere eventuali annunci ufficiali da parte di Respawn Entertainment e del publisher Electronic Arts.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.