Account Facebook obbligatorio per usare i visori Quest? Meta cambia idea: ora servono due account

Another ICT Guy

Account Facebook obbligatorio per usare i visori Quest? Meta cambia idea: ora servono due account

Meta ha annunciato che non richiederà più un account Facebook per usare i suoi visori di realtà virtuale. Salta quindi l’obbligo introdotto nel 2020, per il quale gli acquirenti dei visori VR dell’azienda, ad esempio il Quest, erano costretti a creare un account social Facebook per usarli.

Ai possessori dei precedenti visori Oculus, invece, fu data la possibilità di fondere il proprio account Oculus con quello Facebook, entro un lasso di tempo utile di due anni. Dopo quel periodo di tempo, ossia dal primo gennaio 2023, per usare tutte le funzionalità del visore avrebbero dovuto avere un account Facebook.

La buona notizia è che Meta ha cambiato idea, quindi non bisognerà più creare un account Facebook. “A partire da agosto 2022, se sei nuovo ai dispositivi Meta VR o avete precedentemente fuso l’account Oculus con l’account Facebook, dovrete creare un account Meta e un profilo Meta Horizon. Se vi state loggando al vostro dispositivo VR con l’account Oculus, potrete continuare a farlo fino all’1 gennaio 2023, momento nel quale dovrete creare un account Meta e un profilo Meta Horizon per continuare a usare il vostro dispositivo Meta VR”.

L’account Meta non è un profilo social media, ma “consente di accedere ai dispositivi VR, visualizzare e gestire le app acquistate in un unico posto. In futuro, estenderemo il funzionamento dell’account Meta in modo che possiate utilizzarlo per accedere ad altri dispositivi Meta“, spiega l’azienda.

Il profilo Meta Horizon è invece il vero e proprio profilo social per la VR, il vostro alter ego digitale. “Puoi personalizzare il modo in cui appari agli altri. Puoi scegliere il nome utente del tuo profilo Meta Horizon che è univoco per te (es. WarriorMama365), il nome del profilo che verrà mostrato agli altri mentre sei in VR (es. Monique Smith), la tua foto del profilo, avatar e altro. Puoi creare un solo profilo Meta Horizon per account Meta”.

Meta permette di collegare l’account Meta al resto dei servizi della sua galassia, ad esempio a Instagram o Facebook, ma è opzionale. Inoltre, tramite funzionalità ad hoc per la privacy potrete scegliere chi può vedere le vostre informazioni. Se avete amici nel vostro account Oculus, questi verranno trasformati nei vostri “follower” in modo simile a Instagram. Potrete anche scegliere se desiderate che i vostri follower vedano le tue attività sulla piattaforma.

Infine, sempre in tema di privacy, è possibile impostare il vostro profilo Horizon su “privato”. Questa impostazione è abilitata di default per le persone di età compresa tra 13 e 17 anni, ed è utile per avere controllo totale su follower e impedire la visione di informazioni importanti a terzi.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.