Be Charge spacca l’estate: con la promozione la ricarica costa meno fino al 31 dicembre 2022

Another ICT Guy

Be Charge spacca l’estate: con la promozione la ricarica costa meno fino al 31 dicembre 2022

Dopo i rincari avvenuti sulle tariffe a consumo alcuni mesi fa, i vari operatori cercano di accrescere la propria fetta di clienti a suon di promozioni e abbonamenti flat. Be Charge, la società ora appartenente all’ecosistema di Plenitude, mette insieme le due cose con la promo estiva.

Dall’1 al 31 luglio chiunque sottoscriva un nuovo abbonamento, o decida di fare un upgrade di uno già in essere, avrà diritto ad uno sconto del 15% sui prossimi rinnovi dell’abbonamento scelto, ma non solo per l’estate: lo sconto resta fino al 31 dicembre 2022. Le tariffe scontate sono le seguenti:

Autopilot

Aumenta dunque la competitività sul mercato del pacchetto più piccolo, che offre solo 50 kWh, per esigenze dunque basilari, ma al prezzo di 17 euro diventa interessante. Il prezzo può calare fino a 30 centesimi per kWh, scegliendo il pacchetto da 500 kWh, evidentemente dedicato a chi ha grandi esigenze di ricarica. Attenzione però: il mese di luglio si paga per intero, e lo sconto vale solo sui successivi.

Sulla pagina del sito dedicata alla promozione sono presenti le istruzioni su come attivare sia nuovi abbonamenti, sia upgrade. In caso di recesso la promozione resterà comunque attiva nel caso l’utente ci ripensi e attivi nuovamente lo stesso abbonamento prima della fine dell’anno.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.