Anche Nissan punta su ADAS con Lidar e radar: un video mostra la “ground truth perception”

Another ICT Guy

Anche Nissan punta su ADAS con Lidar e radar: un video mostra la “ground truth perception”

Ormai tutte le case automobilistiche principali stanno sviluppando sistemi di assistenza alla guida, i cosiddetti ADAS, ed è ancora aperta la diatriba su quali siano le tecnologie migliori. Da una parte c’è chi, come Elon Musk, sostiene che l’intelligenza artificiale basata solo sulle immagini e sulle videocamere sia sufficiente, e dall’altra chi invece punta su un insieme di sensori come LiDAR e radar, che permettono una scansione tridimensionale millimetrica dell’ambiente circostante.

In questa ultima “fazione” c’è anche Nissan, che ha di recente mostrato la funzionalità della sua “ground truth perception”. Il sistema del costruttore giapponese fonde informazioni per l’appunto provenienti da LiDAR e radar, alle quali si sommano anche quelle derivanti da videocamere ad alte prestazioni.

Questi dati vengono poi elaborati, e rendono la vettura capace di rilevare forma e distanza degli oggetti, insieme a tutto un quadro di insieme dell’ambiente circostante, calcoli ovviamente fatti in tempo reale e in decimi di secondo.

La capacità decisionale non si limita all’evitare collisioni ormai imminenti, ma arriva anche alla previsione di possibili pericoli o impatti, con cambi di corsia e movimenti anticipati. Nel video pubblicato qui sopra abbiamo un assaggio delle potenzialità di questa tecnologia, con immagini che mostrano anche la “vista” del computer di bordo.

L’approccio di Nissan inoltre favorisce l’interazione con aziende e specialisti di settore. I LiDAR, ad esempio, sono meglio integrati grazie alla collaborazione con Luminar, mentre l’ambiente digitale ricostruito è frutto dell’aiuto di Applied Intuition.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.