Nissan apre in Italia i preordini della Ariya: consegne a partire da luglio

Another ICT Guy

Nissan apre in Italia i preordini della Ariya: consegne a partire da luglio

Nissan apre anche in Italia i preordini del nuovo SUV elettrico Ariya con prezzi a partire dai 50.500 euro fino al top di gamma al costo di 63.500. È possibile effettuare l’operazione online direttamente dal sito ufficiale per poi confermare l’acquisto direttamente presso la concessionaria precedentemente selezionata entro 30 giorni.

La Ariya rappresenta il nuovo crossover coupé della casa giapponese, basato sulla nuova piattaforma modulare CMF-EV. La vettura viene attualmente proposta in tre versioni, di cui due con trazione anteriore e solo una con trazione integrale. La prima, e più accessibile, è l’Ariya con allestimento Advance che prevede una batteria da 63kWh in grado di garantire un’autonomia di 403km, ideale per le medie e brevi percorrenze, con un prezzo base di 50.500 euro.

La seconda, ovvero la soluzione intermedia, con allestimento Evolve rappresenta la variante con batteria da 87kWh. Propone la medesima dotazione, ma con un’autonomia di 520 km, la maggiore dell’intera gamma. In questo caso, il prezzo base sale a 60.100 euro. Entrambe presentano una velocità massima di 160 km/h con un’accelerazione 0-100 in 7,5 secondi per la Advance e 7,6 secondi per la Evolve grazie ai 300 nm di coppia.

La terza versione, invece, è l’unica ad offrire la trazione integrale basata sulla tecnologia e-4ORCE di Nissan che offre il controllo a ruote indipendenti. In questo caso il doppio motore dimostra una sontuosa differenza rispetto alle versioni con trazione anteriore, offrendo ben 306 CV a supportare la coppia di 600 nm. In sostanza, la velocità massima sale a 200 km/h con un’accelerazione 0-100 di soli 5,7 secondi, al prezzo di un’autonomia solo di poco inferiore che ammonta a 493 km. Si tratta chiaramente della versione più esosa, offerta solo nell’allestimento Evolve, con un prezzo base di 63.500 euro.

La personalizzazione, almeno dal sito, è limitata alla scelta del colore della carrozzeria, degli interni e dei cerchi. Questi ultimi sono proposti nella versione da 19 pollici di serie, ma è possibile installare i cerchi da 20 pollici visti nell’anteprima di marzo 2021.

La dotazione di serie prevede: assistente alla guida ProPILOT con Navi-Link, assistente di parcheggio ProPILOT Park, l’e-Pedal e tre modalità di guida (Standard, Sport ed Eco) insieme alla modalità Snow che equipaggerà esclusivamente la versione a trazione integrale. Non mancano un display da 12,3 pollici, Head-UP Display a colori e connessione 4G per gli aggiornamenti in tempo reale. Nessun dettaglio al momento sugli optional.

Le prime consegne sono previste per luglio nel caso dei modelli a trazione anteriore e da ottobre per la variante e-4ORCE.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.