Apple: un museo con 1.600 pezzi per ripercorrere la storia dell’azienda | VIDEO

Another ICT Guy

Apple: un museo con 1.600 pezzi per ripercorrere la storia dell’azienda | VIDEO

Un vero e proprio museo in cui poter osservare oltre 1.600 pezzi di storia di Apple. Non sarà un museo ufficiale dell’azienda ma a Varsavia sarà possibile ripercorrere la storia dell’azienda più importante al mondo. Sì, perché proprio nel corso di questo mese di aprile 2022, i fan del mondo Apple avranno la possibilità di vedere dal vivo una mostra completamente nuova e fortemente interessante. Si parla di un vero e proprio museo dedicato ai prodotti di Apple, che nascerà nel complesso delle industrie di Norblin, a Varsavia.

Un museo con oltre 1600 prodotti Apple!

Il museo non ufficiale di Apple verrà predisposto per offrire una collezione completa ai fan della Mela morsicata che avranno modo di poter scoprire l’intera storia e lo sviluppo di una delle più importanti aziende di tecnologia del mondo. Come detto, ci saranno oltre 1.600 pezzi esposti per essere osservati e oltretutto non saranno tutti esposti nello stesso momento ma verrà ideata una sorta di rotazione periodica.

 

Ecco allora che si passerà dall’Apple I, ai Macintosh 128K per osservare anche moltissimi gioiellini pronti per essere fotografati e soprattutto per essere apprezzati da chi ha sempre amato questa azienda e anche da chi è curioso di scoprire come fossero i Mac qualche decennio fa. Nella collezione del museo oltre ai computer Apple e Macintosh, ci saranno anche prodotti NeXT oltre a software, hardware, periferiche, prototipi e altro ancora. Un percorso nostalgico nella ricca storia dei prodotti innovativi di Apple e di chi li ha ideati, progettati e realizzati. 

Ci saranno anche moduli multimediali e promozionali che mostreranno i 46 anni di storia dell’azienda. Ci saranno lavagne interattive per spiegare ogni singolo prodotto esposto e addirittura oltre 100 ore di video per rendere ancora più immersiva la visita dei fan di Apple. 

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.