La storica Graziella è diventata elettrica ma costa ora 1.500€! Ecco com’è fatta ora

Another ICT Guy

La storica Graziella è diventata elettrica ma costa ora 1.500€! Ecco com’è fatta ora

Chi non conosce la Graziella? La bicicletta pieghevole per eccellenza divenuta famosa nel mondo. Fu disegnata da Rinaldo Donzelli e prodotta a partire dal 1964 dalla fabbrica Carnielli di Vittorio Veneto di nome Bottecchia. Divenne molto popolare in Italia, situandosi fra le icone del made in Italy degli anni sessanta. La commercializzazione della Graziella, pubblicizzata come “la Rolls-Royce di Brigitte Bardot”, contribuì in maniera decisiva a rivoluzionare la percezione comune della bicicletta, che fino agli anni cinquanta era considerata solo come attrezzatura sportiva o come mezzo di trasporto “povero”, e che negli anni del boom economico divenne invece uno status symbol della nuova gioventù benestante.

La Graziella elettrica è spettacolare!

La Graziella era strutturata senza canna orizzontale, con cerniera centrale, piccole ruote da 16 pollici, sella e manubrio smontabili. Nel 1971 subì un aggiornamento per cui venne aumentato il diametro delle ruote e furono aggiunti particolari come il portapacchi in tinta. La Graziella fu prodotta fino alla fine degli anni ottanta. I modelli originali sono oggetto di collezionismo e modernariato.

Oggi cede però al fascino dell’elettrico e la versione speciale Be 05 Genio eBike Graziella 20 entra nell’altrettanto storico catalogo Bottecchia con un nuovo modello che riprende il design del debutto degli anni ’60, con il famoso snodo centrale per piegarla rendendo facile il trasporto. Ma c’è qui la comodità della batteria che può aiutare il ciclista dai 30 ai 50 km a seconda dell’intensità scelta.

Secondo la scheda tecnica della Be 05 Genio eBike Graziella 20 chi l’acquisterà potrà fare affidamento su di un telaio in alluminio 6061 nella colorazion unica (per il momento) nero opaco e con cerchi a doppia camera Alu 20 x 1.75. Il motore è stato posizionato nella ruota posteriore ed è da 36V – 250W coadiuvato da una batteria da 36V e 8Ah Ultra Slim capace, come detto, di far percorrere fino a 50 chilometri con una sola carica e di far viaggiare ad una velocità massima di 25 km/h.

C’è anche un display LCD ad 8 funzioni che permette di avere informazioni inerenti chiaramente i viaggi, un cambio Shimano TX35 a 7 velocità, freni alu V-brake mentre il peso della nuova Graziella è di 18,2 kg. Non mancano chiaramente gli accessori famosi marchiati Graziella tra fanali, portapacchi e parafanghi. Il prezzo? Si parte da 1.499 euro.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.