Riconoscimento facciale, multa 20 mln Garante a Clearview

Another ICT Guy

Riconoscimento facciale, multa 20 mln Garante a Clearview

Il Garante per la Privacy ha imposto una sanzione di 20 milioni di euro a Clearview AI, società americana specializzata in riconoscimento facciale che acquisisce dati sul web, “per aver messo in atto un vero e proprio monitoraggio biometrico anche di persone che si trovano nel territorio italiano”.

Dall’istruttoria svolta dal Garante è emerso che “i dati personali detenuti dalla società, inclusi quelli biometrici e di geolocalizzazione, sono trattati illecitamente, senza un’adeguata base giuridica”. Inoltre sono stati violati principi come “la tutela della riservatezza e il diritto a non essere discriminati”.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.