GeForce RTX 4000 ben oltre i 450W per le top di gamma? Si parla di 800-850W

Another ICT Guy

GeForce RTX 4000 ben oltre i 450W per le top di gamma? Si parla di 800-850W

NVIDIA dovrebbe presentare le nuove GeForce RTX 4000 basate su architettura Ada Lovelace a settembre, a due anni dalle prime soluzioni RTX 3000. Secondo i leaker Greymon55 e Kopite7Kimi ci sono pochi dubbi sulle tempistiche di arrivo delle nuove GPU gaming dell’azienda statunitense, mentre c’è molto incertezza per quanto riguarda le richieste energetiche.

Le nuove GPU dovrebbero essere prodotte da TSMC con processo produttivo a 5 nanometri, ma questo progresso rispetto agli 8 nanometri di Samsung potrebbe non bastare per contenerne i consumi a livelli accettabili. I due leaker parlano infatti di consumi tra 450 e 800/850W, il che francamente sembra eccessivo e ci fa anche un po’ paura.

Kopite7Kimi sottolinea che la sua fonte è credibile al 50% (in parole povere, ci piglia o non piglia) e parla di TGP di 450, 600 e 800W per quelle che dovrebbero essere i modelli 4080, 4080 Ti e 4090, tutti basati su GPU AD102. Greymon55 parla di 450, 650 e 850W, ma al momento ha più dubbi che certezze. Di certo il fatto che due leaker si spingano a parlare di 800-850W di TGP fa pensare, e non certo in positivo.

Al momento le indiscrezioni indicano una GPU AD102 con una dimensione di circa 600 mm2 e con un massimo di 18432 CUDA core. Come abbiamo avuto modo di spiegare più volte nelle ultime settimane, le nuove schede video vanteranno un connettore a 16 pin capace di veicolare 600W. Insieme allo slot PCI Express si dovrebbe arrivare a 675W, quindi un modello da 800-850W richiederà necessariamente due connettori di quel tipo.

Per ora è bene ribadire che si tratta di un rumor da prendere con le pinze, anche perché non si hanno notizie sulle presunte prestazioni delle future schede. Certo, 18432 CUDA core rappresenterebbero un +70% rispetto ai 10752 del GA102 che dovremmo vedere sull’attesa RTX 3090 Ti. Per quel modello si è vociferato di un TDP di 450W, quindi 800W figurerebbero come un aumento di quasi l’80%.

La GeForce RTX 4090 è realtà (per scherzo): ecco la quad-GPU che tutti (o quasi) sogniamo

Difficile pensare che miglioramenti architetturali e processo produttivo non influiscano positivamente, ma non conosciamo le configurazioni delle schede. Insomma, meglio aspettare ulteriori indiscrezioni per avere un quadro più chiaro di come saranno le future RTX 4000, sia prestazionalmente che dal punto di vista energetico.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.