Apple rilascia iOS 15.4 Beta 4 per gli sviluppatori. Ecco le novità in arrivo

Another ICT Guy

Apple rilascia iOS 15.4 Beta 4 per gli sviluppatori. Ecco le novità in arrivo

Apple ha inviato agli sviluppatori la quarta beta del futuro aggiornamento a iOS 15.4 e iPadOS 15.4. Questa beta 4 dei nuovi sistemi operativi per iPhone e iPad arriva a circa un mese di distanza dal rilascio della versione definitiva di OS 15.3 e iPadOS 15.3 che è la versione pubblica per tutti gli utenti. Come sempre la Beta è scaricabile solo per gli sviluppatori registrati al Developer Center di Apple i quali, con il profilo installato nei loro sistemi, possono ottenere gli aggiornamenti in beta direttamente over-the-air (ossia come normali aggiornamenti del sistema operativo).

iOS 15.4 e iPadOS 15.4 Beta 4: le novità

Tra le novità di iOS 15.4 e iPad OS 15.4 abbiamo visto già la possibilità di inserire il green pass nel Wallet, senza bisogno di utilizzare altri sistemi non Apple, la possibilità per terze parti di sfruttare la tecnologia ProMotion, nuove emoji, la possibilità di sbloccare l’iPhone con la mascherina senza l’uso dell’Apple Watch, l’integrazione del framework per Tap to Pay.

Ecco che con la quarta Beta, Apple, porta avanti queste novità aggiungendo qualcosa in più come l’introduzione delle modifiche anti-stalking su AirTag che Apple aveva già annunciato all’inizio di questo mese: ora l’azienda fornisce un avviso di configurazione che dichiara all’utente che utilizzare un AirTag o un altro elemento collegato all’app di Apple, Dov’è, per rintracciare qualcuno senza il suo consenso risulta essere un crimine. “L’utilizzo di questo oggetto per rintracciare le persone senza il loro consenso è un reato in molte regioni del mondo. Questo oggetto è progettato per essere rilevato dalle vittime e per consentire alle forze dell’ordine di richiedere informazioni identificative sul proprietario”. Si legge ora nel messaggio sul sistema operativo di Apple.

Con questo avviso, l’azienda di Cupertino vuole chiarire a tutti coloro che intendono usare gli AirTag e dispositivi compatibili con il sistema di Apple, come strumenti di stalking, vanno incontro ad un utilizzo ritenuto illegale che può avere ripercussioni penali. 

C’è anche la novità che riguarda Siri. In questo caso nella quarta Beta di iOS 15.4 vengono aggiunte da Apple nuove voci, purtroppo al momento solo per gli utenti USA, per l’assistente vocale dell’azienda di Cupertino. Andando in Importazioni, Siri e ricerca, selezionando Voce di Siri sarà possibile osservare la quinta voce aggiunta rispetto alle quattro attualmente presenti. Purtroppo, come detto, in italiano al momento ci sono due opzioni di voci e la quarta Beta non ne ha aggiunte di nuove.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.