Martha is Dead censurato sulle PlayStation, non su Xbox e PC

Another ICT Guy

Martha is Dead censurato sulle PlayStation, non su Xbox e PC

Per Martha is Dead è stato previsto un taglio ai contenuti per quanto riguarda le versioni PlayStation, che non corrisponde a misure altrettanto drastiche per le versioni Xbox e PC, e che porterà a un lieve ritardo per quanto riguarda l’edizione fisica per PS4 e PS5. Lo si apprende dal profilo Twitter di Wired Productions, produttore dell’avventura horror sviluppata dal team italiano LKA, che parla di “elementi che non saranno più giocabili”.

Martha is Dead censurato su PlayStation

“Dopo quattro anni di passione e duro lavoro, il team LKA ha bisogno di tempo per effettuare i cambiamenti che gli sono stati richiesti”. Per questo motivo le versioni fisiche di Martha is Dead per PS4 e PS5 sono state posticipate a data da definirsi, mentre le controparti digitali arriveranno secondo le tempistiche precedentemente comunicate, ovvero il prossimo 24 febbraio 2022, insieme alle versioni PC, Xbox One e Xbox Series X|S, che rimarranno inalterate rispetto ai programmi iniziali di LKA.

Martha is Dead

Non è dato sapere di quali contenuti si stia parlando e di quanto sia consistente il taglio per censura. D’altronde, non è la prima volta che dal Giappone arrivano direttive molto stringenti sui contenuti non considerati appropriati, anche se rimane da capire perché Microsoft non si sia mossa nello stesso modo e perché la censura debba riguardare solo chi gioca su PlayStation. Per quanto Martha is Dead possa trasmettere contenuti forti, inoltre, è sempre disdicevole il tentativo di limitare la libertà di espressione artistica degli autori, soprattutto nel caso di un contenuto particolare come questo.

Martha is Dead è un oscuro thriller psicologico in prima persona che confonde i confini tra la realtà, la superstizione e la tragedia della guerra. Il gioco, come molto raramente accade, è ambientato in Italia, precisamente nel corso della seconda guerra mondiale. Mentre il conflitto tra la Germania e le Forze Alleate diventa sempre più intenso, viene rinvenuto il corpo dissacrato di una donna: è il corpo di Martha.

La sorella gemella di Martha, Giulia, giovane figlia di un soldato tedesco, deve affrontare il pesante trauma della perdita e le conseguenze del suo assassinio. La ricerca della verità viene coperta da un misterioso folclore, mentre l’orrore della guerra si fa sempre più vicino.

LKA è un team con sede alle porte di Firenze, già responsabile del gioco di grande successo The Town of Light. Per il suo nuovo progetto parla di “ricostruzione dettagliata delle campagne italiane” e di “autentica musica italiana dell’epoca”. Si parla, infatti, del coinvolgimento nel progetto di Between Music, specialisti della musica subacquea, con il loro progetto AquaSonic; dei toni malinconici ed emozionanti di Aseptic Void, compositore della colonna sonora di The Town of Light; del puro stile vintage delle versioni rivisitate di brani classici come l’Ave Maria di Schubert, Bella ciao e brani originali scritti e cantati da Francesca Messina, star della disco anni ’90, sotto lo pseudonimo di Femina Ridens.

Martha is Dead, che viene descritto come una “narrazione su più livelli, profonda e oscura” e un “mix di folclore e superstizioni” è inoltre il primo indie che al lancio utilizza la lingua italiana come impostazione predefinita per un’immersione totale nella storia e nei personaggi. Per altri dettagli vi rimandiamo alla pagina su Steam.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.