YouTube verso gli NFT: lo conferma il CEO in una lettera ai creator

Another ICT Guy

YouTube verso gli NFT: lo conferma il CEO in una lettera ai creator

YouTube potrebbe presto partecipare al mercato degli NFT: è l’indicazione che emerge dalla lettera che Susan Wojcicki, CEO di YouTube ha condiviso oggi con il pubblico dei creator. In particolare Wojcicki suggerisce che gli NFT potrebbero rappresentare in futuro una nuova opportunità di monetizzazione per i creatori di contenuti. 

“L’espansione dell’ecosistema YouTube è sempre una nostra priorità, per aiutare i creator a sfruttare al massimo le tecnologie emergenti, tra cui ad esempio gli NFT, mentre continuiamo a rafforzare e migliorare le esperienze di creator e fan su YouTube” ha scritto il CEO della piattaforma di video sharing

La posizione di YouTube sugli NFT non è dissimile da quanto espresso di recente da altre piattaforme che guardano con interesse al mercato dei Non Fungible Token. Caso recente è quello di Twitter, che ha offerto la possibilità agli utenti di inserire come immagine del profilo un proprio NFT, che verrà evidenziato da una cornice di forma esagonale. Anche Meta pare essere al lavoro per sviluppare una funzione simile che possa consentire agli utenti di mettere in mostra i propri token e si parla inoltre di un vero e proprio mercato di NFT.

Vale la pena osservare che i creatori di alcuni video virali su YouTube hanno già pensato di trasformarli autonomamente in NFT vendendoli per i fatti loro. Charlie Bit Me NFT, ad esempio, è il video di un bambino che morde un dito di suo fratello, ed è stata venduto a 761 mila dollari lo scorso anno. David After Dentist è un video NFT di un bambino disorientato dopo un’anestesia, venduto per oltre 11 mila dollari.

YouTube non ha tuttavia condiviso alcun dettaglio specifico di come intende implementare e proporre al pubblico eventuali funzionalità NFT.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.