Alienware x14 e non solo: ecco i portatili ‘alieni’ presentati al CES 2022

Another ICT Guy

Alienware x14 e non solo: ecco i portatili ‘alieni’ presentati al CES 2022

Alienware ha presentato i nuovi notebook delle serie X e M, la prima pensata per chi gioca in mobilità e quindi necessita di un prodotto il meno ingombrante possibile e la seconda per tutti coloro che puntano alle massime prestazioni, anche a costo di pregiudicare – seppur di poco – la portabilità.

Il primo modello di cui vi parliamo si chiama Alienware x14. Con uno spessore di soli 14,5 mm e un peso di circa 1,8 chilogrammi, questo notebook è il primo a supportare le tecnologie NVIDIA G-SYNC e Advanced Optimus nel formato 14 pollici. Lo schermo è un Full HD a 144 Hz con tempo di risposta di 7 ms e vanta una batteria da 80 Wh.

L’hardware prevede una CPU Intel Core i7-12700H o i9-12900H, fino a 32GB di memoria LPDDR5-5200 in dual-channel (saldata) e una GPU dedicata a scelta tra le GeForce RTX 3050 4GB, RTX 3050 Ti 4GB e RTX 3060 6GB. Lo storage prevede un SSD M.2 PCIe 4.0 fino a 2 TB, non mancano due Thunderbolt 4 e un lettore di schede. Il prezzo di partenza è pari a 1799 dollari.

Alienware x15 R2 (a partire da 2199 dollari) e Alienware x17 R2 (a partire da 2299 dollari) si rivolgono a chi desidera un pannello più ampio ma la stessa maneggevolezza. Entrambi supportano le tecnologie NVIDIA G-SYNC e Advanced Optimus.

Alienware x15 R2 è spesso circa 16 mm e pesa 2,3 chilogrammi, in virtù del display da 15,6 pollici che può essere Full HD a 165 Hz con tempo di risposta 3 ms oppure un 360 Hz da 1 ms. C’è anche l’opzione QHD a 240Hz e 2 ms. A bordo troviamo le CPU Intel Core i7-12700H o i9-12900H, GPU NVIDIA della serie 30 non meglio precisate e fino a 32 GB di memoria LPDDR5-5200 in dual-channel (saldata). Lo storage può essere configurato anche con un doppio SSD M.2 da 2 TB in RAID 0. La batteria è da 87 Wh.

Alienware x17 R2 ha uno spessore di circa 21 mm e vanta CPU Core i7-12700H o Core i9-12900HK in abbinamento alle più recenti GPU GeForce RTX 3000. Il portatile ha un display da 17,3 pollici che può essere Full HD a 165 Hz con tempo di risposta di 3 ms oppure alla stessa risoluzione ma con refresh rate di 360 Hz e un tempo di risposta di 1 ms. C’è anche l’opzione 4K a 120 Hz con tempo di risposta di 4 ms.

Infine, ecco Alienware m17 R5 e Alienware m15 R7 basati su CPU AMD Ryzen 6000 mobile, anche se del secondo ci sarà una variante Intel. I prezzi sono a partire da 1499 e 1599 dollari per i sistemi AMD, mentre per la soluzione Intel si devono sborsare almeno 2099 dollari.

Nel caso del modello m17 R5 è possibile realizzare una configurazione con APU fino al Ryzen 9 6900HX e grafica fino alla Radeon RX 6850M XT, configurando così un notebook parte dei dettami dell’iniziativa AMD Advantage. Opzionalmente è possibile scegliere una GPU NVIDIA al posto di quella AMD, fino alla RTX 3080 Ti.

Il display è da 17,3 pollici e può essere un Full HD a 165 Hz o 360 Hz con AMD FreeSync o Nvidia G-Sync, oppure un 4K a 120 Hz con AMD FreeSync e AMD SmartAccess Graphics. La batteria a bordo è da 64 Wh, ma è possibile scegliere una soluzione da 97 Wh.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.