Il tensionamento della schermatura del telescopio spaziale James Webb inizierà oggi

Another ICT Guy

Il tensionamento della schermatura del telescopio spaziale James Webb inizierà oggi

Continua il viaggio del telescopio spaziale James Webb verso il secondo punto di Lagrange a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Mentre viaggia nello Spazio, il JWST sta continuando a eseguire le operazioni che lo porteranno nella sua configurazione definitiva e che attualmente vede impegnati gli ingegneri con la schermatura solare inferiore.

Dopo il lancio del 25 dicembre, le operazioni si sono svolte come previsto rispettando la pianificazione iniziale. La NASA ha però annunciato che proprio le fasi conclusive di configurazione della schermatura solare richiederanno un po’ più di tempo perché gli ingegneri vogliono capire come si sta comportando il telescopio spaziale nello Spazio. Nessun test sulla Terra lo può prevedere nei minimi dettagli.

Continuano le operazioni per il telescopio spaziale James Webb

Nelle fasi precedenti era stato aperto il flap posteriore del JWST che consente un miglior bilanciamento risparmiando carburante ed erano state rimosse le coperture di protezione della schermatura solare. Successivamente i due bracci laterali si sono aperti e hanno iniziato a stendere i cinque strati della schermatura.

jwst

Questo però è solo una parte della della sua configurazione. Ora bisognerà pensare a separare i vari strati per evitare che il contatto possa trasmettere calore per conduzione. Il tensionamento della schermatura solare di telescopio spaziale James Webb è un altro dei passaggi “delicati” e gli ingegneri non hanno fretta di concluderlo, ma lo vogliono eseguire con tutte le sicurezze del caso.

Bill Ochs (Project Manager per il JWST) ha dichiarato “nulla di ciò che possiamo imparare dalle simulazioni a terra vale quanto analizzare l’osservatorio quando è attivo e funzionante. Ora è il momento di cogliere l’opportunità di apprendere tutto ciò che possiamo sulle sue operazioni di base. Poi faremo i prossimi passi”.

jwst

Come scritto nell’ultimo post sul blog ufficiale, stanno pensando a ottimizzare i sistemi di alimentazione e a capire come funzionano nello Spazio. Per questo il tensionamento è stato posticipato di un giorno e inizierà in queste ore (durando due giorni). Inoltre gli ingegneri stanno valutando se le temperature sono idonee alla corretta esecuzione delle procedure. Come sappiamo l’approccio prudenziale prevede l’esecuzione di diversi passaggi in sequenza e non in parallelo. Questo consente di avere tutto sotto controllo risolvendo subito i problemi (nel caso se ne dovessero presentare).

Il telescopio spaziale James Webb si trova attualmente a circa 863 mila chilometri dalla Terra (e ha quindi superato ampiamente la distanza Terra-Luna) quando mancano 583 mila chilometri all’orbita intorno al punto L2, circa il 60% del suo viaggio è stato completato. La velocità è pari a 0,56 km/s e in futuro dovrebbe essere eseguita una terza accensione dei motori. Le temperature sul lato caldo segnano 57°C e 17°C mentre sul lato freddo si toccano i -116°C e -192°C. Il suo viaggio si può seguire sul sito Web ufficiale.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.