Revolut Junior arriva anche su Google Pay: i ragazzi possono pagare con lo smartphone

Another ICT Guy

Revolut Junior arriva anche su Google Pay: i ragazzi possono pagare con lo smartphone

Revolut annuncia oggi il lancio di Google Pay per i clienti Revolut Junior in Italia. Sappiamo bene quanto sia comodo pagare ogni tipo di conto o acquisto con lo smartphone senza dover per forza estrarre la carta, soprattutto in questi tempi di pandemia. Ebbene anche Revolut la pensa così e ha deciso di introdurre appunto Google Pay anche per i più piccoli. Una risposta di Revolut ai feedback ricevuti negli ultimi mesi dai propri clienti, in particolare dai genitori e dai figli adolescenti. I pagamenti contactless sono particolarmente apprezzati dai giovanissimi, che ora potranno effettuare transazioni in modo rapido dal proprio account Junior utilizzando lo smartphone.

Google Pay permette di pagare in modo sicuro e protetto senza dover utilizzare la carta di pagamento, toccare pulsanti fisici o cambiare contanti. I portafogli digitali semplificano l’uso delle carte Revolut, sono ampiamente accettati e sono più sicuri delle carte tradizionali o dei contanti.

Google Pay su Revolut Junior: come usarlo

Per utilizzare Google Pay, i clienti devono semplicemente avvicinare il proprio device compatibile con Android a un terminale ed effettuare un pagamento contactless. Ogni acquisto è sicuro perché autenticato con il riconoscimento facciale o anche con il sensore di impronte digitali o ancora con passcode del dispositivo. Google Pay è ampiamente accettato in supermercati, farmacie, taxi, ristoranti, bar, negozi e da molti altri esercenti. I clienti possono anche effettuare acquisti più veloci e convenienti tramite app o sul web senza dover creare account o digitare ripetutamente i dati di spedizione e fatturazione.

“I desideri dei clienti guidano la maggior parte dello sviluppo dei prodotti Revolut e questo non fa eccezione. Le nostre ricerche mostrano che le generazioni più giovani hanno una forte preferenza per i digital wallet. Rendere disponibile Google Pay semplifica i pagamenti con Revolut Junior e aggiunge un ulteriore livello di sicurezza, a beneficio degli adolescenti e dei loro genitori. Ci stiamo muovendo verso una società senza contanti e la pandemia ha accelerato ancora di più le tendenze dei pagamenti digitali. Abbiamo fatto molta strada dai salvadanai riempiti con contanti e monete, i bambini hanno bisogno di nuovi strumenti per evolversi e adattarsi al cambiamento” dichiara Tara Massoudi, Head of Product di Revolut Junior.

Sappiamo come Revolut Junior è progettato per bambini e ragazzi di età compresa tra 6 e 17 anni con l’obiettivo di insegnare loro abilità finanziarie utili per tutta la vita. Junior è stato creato appositamente da Revolut per consentire ai bambini di apprendere le abilità di gestione del denaro attraverso strumenti su misura, un conto personale e una carta. Offre ai bambini la libertà di ottenere, gestire e spendere denaro in un ambiente completamente controllato dai genitori.

Oltre a creare un account, ordinare una carta per spendere online, nei negozi o per prelevare denaro agli sportelli automatici, Revolut Junior offre alcune funzionalità chiave per aiutare i bambini a gestire il denaro: 

  • La Paghetta consente ai genitori di stabilire un’impostazione e inviare un importo fisso al proprio figlio su base continuativa.
  • Le Sfide permettono ai genitori di impostare lavoretti per i propri figli, ognuno con il suo valore finanziario. Una volta completati, possono essere contrassegnati come tali e il genitore può pagare per l’attività portata a termine. 
  • Gli Obiettivi consentono ai genitori di accumulare il denaro e aiutare i ragazzi a risparmiare per le cose che desiderano, monitorare i progressi e celebrare i risultati

Il conto Junior è un’estensione del conto Revolut del genitore. Google Pay è disponibile per gli utenti Revolut Junior in Italia e richiede un account Google per registrarsi. 

Revolut: tutto su come funziona il conto online

Revolut è un servizio sia per privati che per professionisti vista la possibilità di ricevere pagamenti in qualsiasi valuta con il vero plus di poter convertire quando il tasso è migliore senza alcun aggiuntivo o nascosto. Revolut è essenzialmente un conto “virtuale” ossia online a cui viene associata una carta virtuale anche se è possibile in qualunque momento richiedere anche quella fisica che arriverà nel giro di qualche giorno direttamente a casa.

In questo caso la facilità con la quale è possibile aprire un conto Revolut di certo è un vantaggio non indifferente rispetto a molti concorrenti. Basterà infatti andare sul sito ufficiale di Revolut e scegliere in base alle proprie esigenze quale conto sarà più giusto. Tre sono le opzioni che l’utente potrà fare:

  • Conto STANDARD: quello completamente GRATUITO che comunque possiede un IBAN (anche questo gratuito) e con il quale è possibile realizzare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario, cambio senza commissioni in 29 valute fino a 1.000€ e soprattutto prelievi da bancomat senza commissioni fino a 200€ al mese. Possibilità anche di utilizzare Apple Pay e Google Pay e richiedere la carta fisica.
  • Conto PLUS: quello più economico a 2.99€ che comunque possiede un IBAN (anche questo gratuito) e con il quale è possibile realizzare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario, cambio senza commissioni in 29 valute fino a 1.000€ e soprattutto prelievi da bancomat senza commissioni fino a 200€ al mese. Possibilità anche di utilizzare Apple Pay e Google Pay e richiedere la carta fisica e avere anche carte personalizzabili. Oltre a due conti Junior e chiaramente tutte le protezioni quotidiane come protezione biglietti, resi, shopping assicurato.
  • Conto PREMIUM: costo di 7,99€ al mese con la possibilità oltre alle cose già viste sullo standard anche di realizzare prelievi fino a 400€ mensile, assicurazione medica internazionale, assicurazione per ritardi su volo e bagagli, consegna espresso/prioritaria globale, assistenza clienti prioritaria, accesso immediato a 5 criptovalute, carta PREMIUM con design esclusivi, carte virtuali usa e getta, accesso tramite Pass LoungKey. Possibilità anche di utilizzare Apple Pay e Google Pay e richiedere la carta fisica e avere anche carte personalizzabili. Oltre a due conti Junior e chiaramente tutte le protezioni quotidiane come protezione biglietti, resi, shopping assicurato.
  • Conto METAL: costo di 13,99€ al mese con tutte le priorità del conto standard e premium con l’aggiunta di carta Revolut METAL esclusiva, prelievi fino a 600€ al mese, fino allo 0,1% di cashback in Europa e fino all’1% fuori dall’Europa su ogni pagamento fatto con la carta e servizio di Concierge esclusivo. Possibilità anche di utilizzare Apple Pay e Google Pay e richiedere la carta fisica e avere anche carte personalizzabili. Oltre a 5 conti Junior e chiaramente tutte le protezioni quotidiane come protezione biglietti, resi, shopping assicurato.

Revolut permette poi di ricaricare la propria carta o il proprio conto tramite dei trasferimenti diretti da altri conti Revolut oppure tramite carta di credito associata o ancora tramite bonifico bancario.

QUI per ogni ulteriore informazione

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.